accedi   |   crea nuovo account

Candeline argentate

Tanti anni ormai passati
tra la culla e i giorni attuali
tanti sogni, tante gioie
tanta strada già percorsa.
Un futuro tutto roseo
una strada in salita
allegrie e amarezze
nel mio cuore
incastonate.
Guardo sempre
all'orizzonte
guardo avanti
speranzosa
e mi vedo sorridente
con lo sguardo
ancor sognante
nel giardino ingiallito
e nel tepore dell'autunno.
Tante rughe sul mio viso
neve bianca nei capelli
un sorriso compiaciuto
nelle labbra appassite.
Guardo avanti speranzosa
godo appieno ogni istante
e ringrazio il Signore
per ogni giorno
che mi dona.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Andrea Pezzotta il 23/04/2012 17:10
    meravigliosa, un ritmo incalzante (come appunto è quello della vita) mi sono lasciato trasportare e le emozioni sono state fantastiche, complimenti!

4 commenti:

  • Maria Gioia Benacquista il 30/04/2012 09:58
    Scritta per il mio compleanno... E con la mente mi vedo proiettata verso il futuro, verso l'autunno dei miei giorni dove le ore sembrano più lente e si vive più intensamente aggrappandoci alla speranza. Colori sgargianti che catturano il mio sguardo e le emozioni sgorgano ancora dal mio cuore...
  • Ferdinando Gallasso il 23/04/2012 20:51
    Che bel racconto di vita, tradotto in poesia.
    Complimenti a te
  • Anonimo il 23/04/2012 17:28
    Un bilancio in positivo. **** Franco
  • loretta margherita citarei il 23/04/2012 17:24
    molto musicale, apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0