accedi   |   crea nuovo account

Break

Ciao Gente!
Come va?
Ancora tutti quà?
Avete sentito la mia mancanza?
Eccomi!
Non ve ne siete accorti?
Bhè, poco importa,
Io scrivo per Me
mica per Voi.

Ho letto una decina di "poesie"
qualcuna originale ed anche bella,
le altre,
tutte dello stesso argomento:
l'Amore.

Ma che sniffate?
Vi fate canne?
È un chiodo fisso.

Spegnete il pc,
andate in strada,
osservate la Vita,
rubate l'attimo
e raccontate.

Scrivere dell'amore
con rime mielate,
non è poesia.

Il prima,
il durante,
il dopo,
quello si,
è tutto un Poema.

Gli occhi che si parlano,
le bocche che si cercano,
i corpi che si intrecciano,
penetrano,
accolgono,
rubano,
donano,
intimità ed oblio;
questo è Poesia.

Va bhè,
ora vi dò un compito.
Domani,
tutti a scrivere:
"ho visto la Vita"
Dai,
non vi spaventate;
basta poco
che ce vò!

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta zoppi il 23/04/2012 23:07
    A dirla franca ciò che ci hai propinato non è un gran -che ce vò.
    ( la sincerità ha solo amici) ciao
  • Anonimo il 23/04/2012 22:45
    ... anche tu non hai fatto che parlare d'amore... è il perno intorno al quale sarebbe bene girasse tutto il mondo e si vivrebbe meglio!
    che ce vò?!
  • stella luce il 23/04/2012 22:37
    Perchè avercela con chi scrive d'Amore??? Da sempre è la musa che ha ispirato le opere migliori... io credo che si debba essere liberi di scrivere ciò che si vuole, e a chi legge, leggere quelle che più gli prendono l'interesse... l'agomento di domani dici "Ho visto la vita???" mò vedremo...
  • Len Hart il 23/04/2012 20:40
    ce vò ... bella!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0