accedi   |   crea nuovo account

Ricordo

Gli occhi tuoi sono come il vento,
che passa di sfuggito in ogni luogo del mondo,
sono verdi come l'immenso prato,
sul quale ci fummo conosciuti,

solo questo ricordo di te e di noi,
che eravamo uniti
come sabbia e mare,
come il corpo e l'anima,

mentre ti penso
osservo il cielo,
poche stelle brillano,
poche,
come pochi sono i miei ricordi.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0