accedi   |   crea nuovo account

Sensazioni da cinematografo

Silenzio in sala,
la proiezione sta per denudare fiera
le sublimi estensioni fotogrammiche,
intinte nel lago indiavolato della fantasia,
o arrampicate su una realtà
di cui sfidare la seducente inafferrabilità;
non trafiggerà
la traiettoria coinvolta dello sguardo,
lo scomposto rumoreggiare,
di pop corn ingurgitati
con l'ancella della distrazione;
si compone altera
dinanzi a una riflessione assetata
una vergine creatura filmica
uscita dal grembo di un sapiente montaggio;
respiro, i miei occhi respirano,
e il viaggio può cominciare,
strizzando l'occhio a multiformi stazioni
che sbandierano ora cartelli
di rinfrescanti sorrisi
ora mausolei emozionali
di liberatori gemiti;
e voltano intanto
leggeri e gioiosi
palloncini di teneri bambini
con un cartone animato nel cuore
e tanti desideri da lanciare nel cielo
come prelibate caramelle
di ricordi di disegni animati,
dove i lupi smarriscono
la loro ingombrante natura aggressiva
e scherzano con gli agnellini;
si disegna
nel giardino ancora orfano dell'immaginario
l'impronta dura di un pistolero
che sbeffeggia i nemici
e colonizza cuori femminili
tra le labbra di un fetido saloon,
il cuore si avvince alla tentazione
di maledire il mare
mentre osserva una nave
rotolare tra abissi bui e inesplorabili,
o vorrebbe battere forte.
eterno e irrefrenabile,
nel petto di un bimbo
che sta per essere abbandonato dai suoi respiri
per ridonargli l'esistere.
due ore, e la pellicola chiude gli occhi,
si rispalancano gli stilemi della realtà,
fino al prossimo tragitto
verso una finzione
che insegna ed esorta a giocare con la vita.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 24/04/2012 07:11
    Ottima chiusa!
    palloncini di teneri bambini
    con un cartone animato nel cuore
    e tanti desideri da lanciare nel cielo
    come prelibate caramelle
    di ricordi di disegni animati,

    La parte più bella, tenera e dolce secondo me le tue poesie sempre colme di ottimi particolari.
  • loretta margherita citarei il 24/04/2012 06:18
    molto originale, ben descritte le sensazioni dello spettatore in sala, apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0