accedi   |   crea nuovo account

Fumando una sigaretta

Vorrei essere come il fumo di questa sigaretta,
che io tengo fra le mie mani tremanti, stretta.
E non ci sono domande ne perchè, non fumo
per te. In realtà io non sono davvero una persona
che ama fumare. Non l'ho mai fatto, eppure il profumo
è come un dolce surrogato della realtà. Mi consola.

Mi piacerebbe davvero essere come il fumo
che silenzioso esce dalla mia bocca, come un respiro
stanco e odioso. Ho bisogno di sentirmi male.
Oh si, perchè più continuo a compiere questo gesto,
più riesco a sentirmi vivo, in pace, semplicemente onesto.
Forse dovrei smettere, giuro che lo farò.

Queste mie parole pregne del puzzo di questa sigaretta,
davvero mi piacciono. Non importa se sono scritte di fretta.
Ho bisogno di parlare, mentre fumo e aspiro il veleno.
Forse all'alba dei miei ventuno anni, sono diventato
come uno dei tanti adulti, privo di sogni e scontato.
Eppure mi sento come in gabbia, e mi dimeno.

Vorrei essere libero, come un aquila del deserto.
Volare oltre le nuvole di questo mondo morto.
La terra su cui sono saldamente appoggiato,
inizia a sembrarmi come un baratro nero, malato.
E io non sono che all'inizio di questa discesa.

Fumo, semplicemente perchè voglio farlo.
Eppure un tempo odiavo il fumo, lo odio ancora.
Sono contraddittorio sino al punto di fare qualcosa
che odio con tutto il mio cuore. In fondo sono solo
un misero essere umano. Cosa dovrei fare?
Privato delle mie ali, non sono più in grado di volare.

 

8
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 24/04/2012 12:54
    IL MIO PLAUSO E LA MIA COMPRENSIONE PER QUESTA TUA MIRABILE POESIAAA!!!
    CIAO SALVATORE
  • Rossana Russo il 24/04/2012 10:04
    Ci "conosciamo" da anni e mi dispiace non aver conosciuto prima questa tua meravigliosa dote scrivi con una maestria inimitabile *_* Bellissima poesia :* complimenti sinceri

7 commenti:

  • Anonimo il 25/04/2012 12:21
    molto bella, tra malinconia e l'impossibilita di innalzarsi, ma anche contraddizioni dell'essere uomo

    -Mi contraddico? Certo che mi contraddico! Sono vasto, contengo moltitudini...- (Walt Whitman)
  • mauri huis il 25/04/2012 07:43
    Credo che in quel tuo "misero" essere umano ci sia tutto il senso di una profonda e preoccupante depressione. E allora mi spingo oltre il commento al testo, per dirti che bisogna fare attenzione a non scambiare la causa con l'effetto. Fuma dunque, e scrivi, fin che vuoi, ma non t'intristire fino a implodere in te stesso. Nessuna bella poesia vale quel prezzo. In gamba, Salvatore!
  • vincent corbo il 25/04/2012 07:42
    Una composizione che trasmette tutto il senso di frustrazione che a quest'età tutti abbiamo provato (poi andando avanti con gli anni questo sentimento si evolve verso forme imprevedibili). Una poesia sincera che si fa apprezzare alla prima lettura.
  • vasily biserov il 24/04/2012 21:36
    Bellissima! Siamo privi di ali ma DOBBIAMO trovare il modo di spiccare il volo lo stesso...è neccessario per liberarci! ripeto, BELLISSIMA
  • Anonimo il 24/04/2012 18:06
    Poesia bella e vera.
    "Sono contraddittorio sino al punto di fare qualcosa
    che odio con tutto il mio cuore. In fondo sono solo
    un misero essere umano. Cosa dovrei fare?
    Privato delle mie ali, non sono più in grado di volare...
  • Gianni Spadavecchia il 24/04/2012 16:36
    Triste ma bella. I pensieri sono vivi e veri nella tua testa e vorresti reagire cercando la forza. Il problema è proprio quello però, la forza scompare tra le debolezze che l'anima prova. Sei contraddittorio, penso capiti a volte. Ottima poesia, hai scritto le tue impressioni aprendo il cuore. Il fumo però, a parer mio, non scompare, si confonde solo con la monotonia dell'aria. preferisco essere un gas diverso dal resto e distinguermi piuttosto che scomparire in questo tuo "mondo morto" così definito. Ciao!
  • Ada Piras il 24/04/2012 13:15
    Mi è piaciuta molto... Bravissimo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0