accedi   |   crea nuovo account

Cigno nero

Hai spiegato le ali
nell'ultima danza
cristallo senza più luce;
il tuo corpo fremeva
nel canto,
un manto
candido come neve
avvolgeva il tuo sonno.
Cigno nero principe della notte
che ha rapito il tuo respiro;
gocce di rugiada
come diamanti
sulle tue scure piume.
Nell'incanto dell'eterno volo

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Aedo il 24/04/2012 23:34
    Un eterno volo al limite del precipizio... Poesia veramente suggestiva, che mi ha riportato al film d'autore dall'omonimo titolo.
  • loretta margherita citarei il 24/04/2012 16:01
    molto apprezzata complimenti
  • stella luce il 24/04/2012 14:56
    la bellezza del cigno nero... stupendi versi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0