PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Triste pensiero

L'alba si genera negli ultimi gemiti della notte
Mentre l'onda del mare accarezza la battigia col suo
Flusso bianco e spumoso e
la luna si dissolve lentamente all'aurora,
dando spazio al cielo.
Guardo dalla finestra ancor pensante
delle parole
raccontate alle stelle
nelle ombre della notte.
Ora,
quasi per magia
nell'osservare l'immenso quadro
che si tinge d'azzurro,
sento il cuore accelerare i battiti,
pulsazioni di gioia che,
delineano la tua immagine
nella mente,
e il profumo di caffè testimonia la tua presenza
che definitivamente chiude
le parole della notte.

 

8
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 25/04/2012 10:09
    Un triste pensiero che via non va, non vuole scomparire.
  • Anonimo il 24/04/2012 18:09
    molto bella e sentita... la tristezzza si dissolve con la tua chiusa ben scritta...
  • Anonimo il 24/04/2012 17:52
    Versi molto belli, soprattutto la chiusa.
    Concordo con Stella per il titolo...

  • loretta margherita citarei il 24/04/2012 15:57
    molto dolce apprezzata
  • stella luce il 24/04/2012 15:32
    ... perchè un triste pensiero???? se al tuo risveglio trovi colei che ti aspettavi!!!! Dolcissimi versi...
  • karen tognini il 24/04/2012 15:31
    Molto molto bella Salvatore... il profumo di caffè testimonia la tua presenza
    che definitivamente chiude
    le parole della notte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0