PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un ricordo senza ricordo

Non potrò mai scrivere
i miei versi sulle pagine
di un diario odiato dal tempo

Sottratti alla memoria
Trainati dal tempo
nel labirinto dell’oblio

In un fiume di carta
scorrono i pensieri
vulnerabili e impercettibili

Nulla ricordo del ricordo
di una emozione di pietra
scalfita da un cuore distratto

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 22/06/2007 09:26
    La parola RICORDO deriva dal latino RE CORDIS, che tradotto letteralmente significa: nuovamente - del cuore; quindi, direi che il ricordo passa dal cuore, è gestito dal cuore, quando il cuore lo rifiuta è in grado di annientarlo, è quanto bellamente reso dai versi di Elio Ria.
  • Luigi Lucantoni il 21/06/2007 18:19
    Il fatto è che solo una piccola parte dei ricordi + profondi si sono fissati su carta, ed una parte ancor + piccola non è andata dispersa per ragioni casuali.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0