accedi   |   crea nuovo account

Da liberazione a liberazione

Ricordi l'alba,
in cui la storia
la chiave argentea ti donò
perchè tu riuscisti a sottrarre
alla morsa indiavolata
della polvere d'una folle tirannia,
la tua scoperta di saper sorridere,
la tua missione di saper vivere?
Sì, democrazia,
ti sapesti inventare spada accecante,
per ferire nei visceri mortalmente,
quel fascio che rinchiuso ti aveva,
nel buio, maleodorante sgabuzzino,
delle sue grandezze evanescenti e illusorie;
la tua pelle ancora luccica,
della memoria vivida e incontaminata,
del sangue partigiano,
italico, inglese e americano,
che ti condusse vergine e scalpitante,
sull'arena impietosa e cieca della storia;
e oggi ti riscopri tuo malgrado
schiava e prostrata,
a una nuova dittatura di ipocrisie,
gemente per una moralità
troppo spesso umiliata e violentata;
no, non ci assale nè ci assalirà,
ogni irrazionale nostalgia,
per l'epoca di fez e manganelli,
ma su di noi s'arrampica
la dama cristallina del pianto,
che tutti vuole ricondurci
a essere popolo di veri fratelli;
ridonaci lo spirito di quel venticinque aprile,
quando a brillare cominciasti,
in ogni piccolo cortile,
quando le tue carezze d'ebano
diedero forza a ogni città,
di gettare nel fango dell'oblio,
ogni traccia di insano podestà.
So che ce la puoi fare,
che noi tutti ce la faremo,
che pronti siamo in molti
a salire festanti su quel treno,
che squarcia il fetido orizzonte,
di chi finora ci ha governato male,
e approda alla stazione,
di un fresco mutamento epocale.
E allora sì,
avrà il sublime, inafferrabile canto
di una ribollente e compiuta religione,
questo aver saputo ritrovarsi,
da liberazione a liberazione.

 

4
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 25/04/2012 18:07
    veramente bella e sentita cristiano... complimenti
  • Anonimo il 25/04/2012 17:44
    Bella dedica alla giornata di oggi... grazie per chi ancora, nonostante tutto, s'impegna a "farcela" DEMOCRATICAMENTE!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0