username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Son così

Inganno,
rovina,
putride anime
mosse da nobili schifezze.

Siamo forse altro?
putridi inganni
ingannati e ingannanti
sicuri della propria bontà.

Spolpiamo la nostra anima
che lenta annichilisce,
da bravi usurai
noi la uccidiamo.

Pattume che respira,
non altra cosa
non animale
non uomo.

Mi duole dirlo
ma ecco il vero:
noi assassini
uccidiamo ciò che siamo.

L'uomo è animale,
l'animale non è uomo
(per nostra fortuna
loro son così.)

Ma non mi rassegno,
son solo nebbioso,
chè io in quanto umano
son così.

 

5
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppina Iannello il 21/06/2012 11:26
    Bella: sopratutto nei versi:
    "L'uomo è animale,
    l'animale non è uomo"
    Elogi per l'elasticità di pensiero, invito all'introspezione.
  • Anonimo il 08/05/2012 13:22
    apprezzata complimenti andrea
  • cristiano comelli il 25/04/2012 20:53
    Caro Andrea, mentre la ringrazio per essermi venuto a trovare nel mio aforisma sul lavoro, vorrei davvero invitarla a cogliere il bello della vita, ma d'altra parte lo fa lei stesso, e giustamente, dicendo nella chiusa del suo componimento che lei non si rassegna. Certo, finchè ci sarà gente come lei pronta a donare al mondo bei versi di poesia, non ci rassegnamo alle brutture di questo mondo. Grazie anche a gocce di poesia come la sua queste brutture possono essere sconfitte e l'uomo può trovare il suo autentico ben-essere. Cordialità e ocmplimenti.

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 25/04/2012 20:24
    profonda molto apprezzata
  • Anonimo il 25/04/2012 18:53
    Potrei essere... ma son così... facile conclusione per chi si accontenta ma, per chi l'inquietudine tormenta la propria coscienza, il bisogno, l'esigenza di cambiare si fa urgente fino a fare male.
    Una poesia che appare in un modo... ma non è!
  • Anonimo il 25/04/2012 17:58
    Analisi lucida di quello che siamo.*****