username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La scoperta di me stessa

Devo trovare
il mio "essere"
il mio spazio,
il mio posto.
Devo trovarmi
e poi accettarmi.
È ora di farlo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 13/05/2012 09:02
    Cara Francesca, questa tua semplice lirica dimostra che la tua luce, ovvvero il tuo esser Francesca, così come sei, anche nell'imperfezione, si è già ritrovata. Questa tua poesia è di un attualità incredibile. La nostra identità viene sempre messa in dubbio, ma tu ci sei, eccome!!!
  • Anonimo il 12/05/2012 07:48
    L'autrice ha consapevolezza di se, questo è un passo avanti.
    Si nota la volontà di "fare il salto" verso l'accettazione di se stessa che non è poco.
  • GIUSEPPE il 08/05/2012 13:09
    Trovare il proprio essere è cosa molto difficile; il nostro essere è combattuto tra una vita reale ed un'altra che a noi non è dato sapere, fatta di energia, sensazioni, luce..(?). Nella ricerca del nostro essere, quindi, dobbiamo mediare tra due spazi contrapposti, in attrito; dobbiamo scendere ad un compromesso di vita. Il nostro essere si muove in tutte le direzioni, dobbiamo addomesticarlo. Questa, dal punto di vista filosofico è la tensione tra il bene ed il male. Cara Francesca il trovarsi per poi accettarsi è battaglia che mette in campo la nostra stessa natura di uomini deboli. Accettati per come sei! Grazie dei tuoi versi.
  • Roberto Pellegrini il 07/05/2012 19:19
    Forse questo è un urlo per spronarsi o autoconvincersi di un qualcosa... Fallo!!

17 commenti:

  • Anna Eustacchi il 08/06/2012 22:02
    Vivo nel mio oggi questi tuoi versi e per questo li apprezzo moltissimo e li condivido, un abbraccio affettuoso, Anna.
  • Dora Forino il 07/06/2012 09:28
    UN buon scavo interiore per mettere fuori il il suo essere e accettarsi... Gradita!
  • Shabui. il 31/05/2012 15:52
    L'ora giunge sempre. Se al buio non vedi nulla, vai avanti ad istinto. Prima o poi troverai la luce. o ti abituerai al buio. In entrambi i casi avrai vinto!
  • Donato Delfin8 il 17/05/2012 20:09
    eh già anch'io mi sono accettato meglio ed ora è tempo di fare quattro salti in padella
  • Anonimo il 16/05/2012 18:58
    Facile cercare, facile trovare, è un po' l'accettare che è complicato... Comunque, bel pensiero, Francesca.
  • Anonimo il 16/05/2012 16:46
    L'Autrice parla di se e della sua necessità di accettarsi, questa condizione attraversa la vita di molti, in molti momenti della vita.
    Pochi versi per un profondo bisogno.
    Brava davvero.
  • Anonimo il 15/05/2012 13:29
    dovrei farlo anch'io francy... ma è difficile ... brava un bacione
  • Anonimo il 13/05/2012 22:13
    ... direi che lo hai già trovato...
  • Anonimo il 13/05/2012 16:43
    il mio "essere": la parte intima di te non è un possesso, un avere, ma una condizione. Inizia a perdonare a te stessa, per qualsiasi cosa fatta, smettendo di dare ragione alla vocina dentro che urla: Meriti di soffrire!! Ogni Essere ha il diritto di ripartire e raggiungere felicità e benessere oltre a nuovi livelli di comprensione.

    Ciao
  • Raffaele Severino il 12/05/2012 02:50
    Ora che ti sei autoconvinta, procedi e spacca tutto!
  • Anonimo il 10/05/2012 18:22
    Quando sarai "convinta" lo farai. Hai tutto il diritto e dovere di "essere" esattamente come sei... per il rispetto soprattutto di te stessa.
  • Andrea il 09/05/2012 16:15
    Ascolta il tuo cuore esso conosce tutte le cose - Paulo Coelho
  • STEFANO ROSSI il 08/05/2012 22:32
    e fallo allora... daiii
  • mario durante il 06/05/2012 20:21
    Sono convinto che ci siamo tutti i giorni, solamente che spesso voliamo via.
  • Gianni Spadavecchia il 01/05/2012 14:11
    Alla scoperta di una personalità che molte volte si nasconde tra le righe del mondo, tra le pieghe delle pagine scritte e strappate della vita. è ora di farlo, di trovarsi, capirsi e accettarsi. Piaciuta
  • Alèd il 29/04/2012 20:35
    È ora di farlo... ma non c'è fretta...
  • PIERO il 28/04/2012 08:02
    Temo che accettarsi non sia sufficiente. Bisogna imparare ad amarsi, al punto di piacersi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0