PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Con le ali dell'amore

Sotto la cupola della notte,
rassicurante e forte
t'avvolge il mio abbraccio
mentre si perdono
tutto intorno
gli echi muti di disperate grida

urlano alla luna
i tormentati amori...

noi, adagiati
indifferenti e sordi
tra parole odorose e carezze di piuma,
stornellano le anime
dentro ai cuori
nell'incantato mondo nostro

polvere di stelle
tra i tuoi capelli e negli occhi
danno vita
a piccoli ruscelli d'oro
che raccolgo avido
nel promontorio rosso delle tue labbra

ridenti,
si parlano ora i nostri occhi
svelando segreti
e paure inconfessate

raccontano di ieri, di noi,
incapaci da soli
persino di camminare,
raccontano del miracolo d'amore
che insieme, oggi ci fa volare.

 

5
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/04/2012 08:15
    Con le ali dell'amore... un prorompere di puro romanticismo...
    La chiusa... una mirabile favola... il micarolo d'amoreee!!!
    CIAO MARCO

3 commenti:

  • stella luce il 01/05/2012 13:14
    nella notte tutto il tuo amore, incurante di chi urla invece il dolore alla luna... ma quando vi è l'amore è come un volare in profonde passioni
  • Elisabetta Fabrini il 29/04/2012 09:45
    L'amore mette le ali e si inizia a volare...
    Splendidi versi Marco!
    Bravissimo!
  • augusta il 29/04/2012 09:18
    bravo, bravo, bravo... mi hanno catturato...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0