accedi   |   crea nuovo account

Don Peppe - Canto I

Una chiesetta
de antica memoria
al centro della piazzetta,
soffiata dalla boria,
s'ergeva retta
e faceva storia
con la sua bella campanetta
su lo suo campanile eretta.

 

4
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 01/05/2012 10:44
    È giusto che la chiesa sia al primo posto, un po' melanconica, ma bella e diritta con il suo campanile..
  • Rocco Michele LETTINI il 30/04/2012 08:51
    Mi riporta a una de le tante chiesette di campagna... circondate da margheritine, papaveri... o meglio macchiate dai colori delle stagioni... E poi una preghiera... e l'abbandono a lo scoccar del tempo...
    DON POMPEO
  • Vincenzo Capitanucci il 30/04/2012 07:53
    Ritrovarsi nella propria memoria... dove il pensiero si erge... sul campanile eretto... da una piccola chiesetta...

    Bellissima Don...è retto...

6 commenti:

  • salvo ragonesi il 03/05/2012 15:53
    bravo don Pompeo per la bella descrizione di personaggi che sembrano uscite dalle storielle di una volta. e di questo prete che sa tutto di tutti. una fantasia che risponde a qualche realta forse. saluti salvo
  • Anonimo il 01/05/2012 16:40
    Mi piace la piazzetta soffiata dalla boria; centro di vizi e virtù del paesello. ***** Franco
  • Anonimo il 30/04/2012 16:13
    allegra poesia... complimenti don
  • karen tognini il 30/04/2012 10:09
    Molto carina Don... la chiesetta... al centro della piazzetta...
    con il suo campanile.. Din Don Dan...
  • - Giama - il 30/04/2012 09:03
    Bravo Don, apprezzatissima poesia, musicale, dal ritmo allegro e, unita al canto II, piacevolissima!

    Ciao ciao
  • sergio il 30/04/2012 08:32
    bellissima e apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0