username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un Grande Uomo

Testa bassa
ti vedo camminare
per i marciapiedi della capitale
città madre di tanti ricordi
luogo di un ragazzo forte
spensierato
che con lavoro e sacrifici
cercava di costruire un futuro
luogo di un uomo
che oggi la vita ha reso un po' fragile
ma non ha mai smesso di lottare
per ciò che riteneva giusto
per combattere l'ingiustizie
che a volte piovono addosso come fulmini
paralizzando tutte quelle aspettative a cui credevi
a cui tenevi
ma niente è stato così forte
da farti desistere a essere ciò
che di migliore per me non c'è
il volto segnato dal tempo
che scorre troppo in fretta
il bianco dei tuoi capelli
che avrebbe ritardato
se non fosse per tutta quella stanchezza...
occhi color cielo
che regalano sole nei loro
oggi
rari veri sorrisi
spesso velati di cose perdute
di cose mai avvenute
l'apparenza che a volte cela
delusione
tristezza
amarezza
che il destino ti ha schiaffato addosso
ma non inganna me
forse perchè come dici tu
sono molto simile a te di quanto posso pensare
una sigaretta
e poi un'altra
forse per colmare quel peso sullo stomaco
che nessuno vede
ma riesco a sentirlo anche nelle tue silenziose parole
la responsabiltà
che hai sempre portato sulle tue spalle
e che nonostante tutto
non hai mai mollato
la tua mano grande
sul mio piccolo viso
una dolce carezza

12

10
12 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Centrone Stefano il 08/06/2012 11:47
    Una poesia lunga, ma che merita di essere riletta diverse volte.
    Io non la leggerò mai più, perchè ho pianto quando l'ho letta, pensando a mio padre; è ciò mi basta.
    Bella e molto commovente in tutti i suoi versi, ma sopratutto nelle ultime parole. complimenti Silvia!
  • Gianni Spadavecchia il 03/05/2012 16:49
    Dedica IMMENSA! Quasi strappalacrime, complimenti davvero, da leggere e rileggere, quanto affetto! Bravissimissimissimissimissimissimissima!

12 commenti:

  • silvia ragazzoni il 25/01/2013 07:59
    Grazie di cuore Marcello per le tue meravigliose parole!
  • marcello esposito il 25/01/2013 00:13
    Sono d'accordo con Stefano. È una poesia lunga e, confesso, non la stavo leggendo, poi mi ha catturato. L'immagine che crea Silvia è una bella anche se la venatura triste trasuda.
    La storia di un uomo, un grande uomo. Silvia lo descrive così bene che mi pare di averlo sempre conosciuto. Forse perchè Lei è riuscita a descrivere una figura importante della sua vita. Chi non ha una figura maschile o femminile che è stata importante? Spesso ce ne accorgiamo troppo tardi.
    Silvia con un susseguirsi di altalenanti giochi emotivi ci fa capire proprio che l'Amore è il dono più bello che possiamo donare.
  • silvia ragazzoni il 12/01/2013 17:43
    Grazie di cuore Stefano!
  • silvia ragazzoni il 11/06/2012 13:18
    Ti ringrazio di cuore Stefano!!
  • silvia ragazzoni il 03/05/2012 22:07
    grazieeeeee Gianni!
  • silvia ragazzoni il 02/05/2012 12:09
    grazie Stefano per il tuo bel commento!
  • STEFANO D'AMICO il 01/05/2012 21:24
    Buona sera Silvia, ho letto il tuo scritto, e ne sono ammirato sprigiona sensibilità, valore ed onore, meravigliosa, molto fluida, complimenti.
  • silvia ragazzoni il 01/05/2012 12:08
    grazie Carla... grazie Giama... grazie di cuore!
  • - Giama - il 01/05/2012 09:25
    Grande dedica, matura espressione dell'amore vero; passaggi speciali di un cuore speciale!
    complimenti!
    ciao ciao
  • Anonimo il 30/04/2012 20:16
    Silvia complimenti lirica stupenda... meravigliosa dedica...
  • silvia ragazzoni il 30/04/2012 18:02
    Grazie Denny!!
  • denny red. il 30/04/2012 17:32
    È Bellissima!!! Silvia, hai fermato il tempo.. son rimasto li.. senza parole.. Bravissima!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0