PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ciao

Hai lasciato questa vita
come una foglia lascia l'albero dalla linfa cattiva.

L'aria era inafferrabile
e il tuo corpo un sarcofago putrefatto.

Il cuore ha deposto le armi,
stremato si è arreso
e l'anima, imprigionata, è scappata
per scaldarsi al sole.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/05/2012 10:19
    ma parla di morte o, più nello specifico, di suicidio? comunque in entrambi i casi davvero bellissima!

4 commenti:

  • augusta il 01/05/2012 12:27
    affascinante lolita, mi sorprendi sempre più... nella sua brevità da mozzafiato... 1 beso...
  • Lolita il 01/05/2012 10:27
    Grazie Franco! Buona giornata!
  • Anonimo il 30/04/2012 21:13
    All'anima!... Ciao. ***** Franco
  • senzamaninbicicletta il 30/04/2012 20:49
    bella e nella sua brevità molto interessante e profonda, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0