accedi   |   crea nuovo account

Cinismo

Nel cupido ometto
Impera
Rattrista l'inerme
Percuote
Uccide...
Ardito
Ridacchia chi stenta
Intrepido nega
Non sfama chi pane non ha
Non copre chi veste non ha

Da sempre il pensare se stesso
Trafigge
Chi nulla non ha!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/05/2012 10:49
    Contenuto saggio e condivisibile incorniciato da una forma e stile bellissimi!
  • Marco Belsette il 01/05/2012 11:14
    Eccome se trafigge, testo superbo per la sua forza, per la sua verità. Complimenti davvero all'autore che ha descritto perfettamente uno dei mali maggiori di questa nostra società... mirabile poesia che sicuramente rileggerò. Bravo!!

10 commenti:

  • Donato Delfin8 il 03/05/2012 11:20
    Socrate pazzo si starà rivoltando nella tombola
    poveri "cani" clonati e pure bastonati
  • Don Pompeo Mongiello il 03/05/2012 10:10
    Un laudo sincero per questa tua eccezionale!
  • stella luce il 01/05/2012 23:04
    sublime descrizione purtroppo di come adesso gira il mondo... in cui ogniuno pensa solo a sè stesso... versi molto belli ma dolorosamente veri...
  • Anonimo il 01/05/2012 20:57
    Poesia condivisa pienamente. Ottima.
  • loretta margherita citarei il 01/05/2012 20:53
    verità in versi compliemti
  • roberto caterina il 01/05/2012 10:38
    Da sempre il pensare se stesso
    Trafigge
    Chi nulla non ha
    OTTIMA E CONDIVISA RIFLESSIONE...
  • Vincenzo Capitanucci il 01/05/2012 10:22
    Impera... percuote (per quote)... uccide... da sempre il pensare a sé stesso... trafigge...

    Bravissimo... Michele...
  • Anonimo il 01/05/2012 10:15
    ottima descrizione del cnismo, dell'egoismo umano che si nutre del prorio IO... complimenti roco...
  • Anonimo il 01/05/2012 10:10
    ... e già... il cinico ed aggiungo "egoista" e pure "narciso", si tiene lontano dal sentimento e guarda solo se stesso, non va al di là al del proprio tornaconto. Lo hai descritto poeticamente alla grande... ROCCO MICHELE!!!
  • Anonimo il 01/05/2012 10:05
    Classica nel linguaggio, ma moderna nel contenuto questa libera poesia. Complimenti ***** Franco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0