username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Male Di Vivere

Quando la morte
deporrà le propria uova


niente si salverà di questo mondo

le ombre appassiranno
oltre la nostra coscienza

lampi di tenebra
succulenti
e golosi

saranno cibo
per l'inconsistenza

saremo banditi di caramelle
e ladri di sogni

e per quanto riguarda l'amore
ci nutriremo soli
dentro le viscere
della nostra voluttuosa sostanza


la fiducia riguarderà il creare
quanta più fantasia
si riuscirà ad avere

e per chi pensa che abbia esagerato

non sa quanto ottimismo
oggi
è piovuto dal cielo

lacrime di sangue
per ciò che
abbiamo da sempre
estirpato


denominandolo vezzosamente
libero arbitrio

Quando la morte deporrà le proprie

uova

niente si salverà di questo mondo

neanche la menzogna


così

letto

sottoscritto

firmato

e per approvazione

circonciso.

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppina Iannello il 01/05/2012 17:12
    Versi di esauriente perspicacia. Si coglie l'immensa tristezza, per quanto sta accadendo... Chi ci contesta con l'indifferenza, coglierà i cocci di un accecante, silenzio.
    Condivido il Tuo stato d'animo. Siamo nella notte dei tempi.
    Le menzogne non avranno scampo.

5 commenti:

  • Ferdinando Gallasso il 03/05/2012 11:39
    Bellissima.
    Oscura e inquietante, una poesia che induce alla riflessione.
    Tra le migliori che ho letto in quest'utimo periodo
  • ANNA MARIA CONSOLO il 02/05/2012 14:40
    Bhè che devo dire... una morte che ti toglie il fiato!!!
    bravo!
  • Domenico Esposito Mito il 02/05/2012 00:01
    Davvero molto bella, tenebrosa, si addice al tuo pseudonimo.
  • stella luce il 01/05/2012 23:14
    ...è il mal di vivere che ha distrutto questo mondo...
  • augusta il 01/05/2012 13:14
    condivido... il mio commento sarebbe superfluo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0