PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Contraria dizione

Mi sgomenta come possa parlar d'amore
chi interiorizza tanto crudo rancore.
Ogni riferimento è puramente casuale
per tanti individui è un fare abituale
nutrire la propria coscienza
di terrorizzante ostile ambivalenza.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 05/05/2012 07:02
    Grazie Stella.
    Concordo con te. Si tratta di ostile ambivalenza, un conflitto nel quale purtroppo prevale il rancore. Una persona che si reputa forte, mai ammetterà la sua debolezza, i suoi errori. Ha la sua inoppugnabile verità.
    Ha bisogno di amore, ma vive nel suo egoismo; le sue paure, soprattutto di sè stesso, non lo renderanno libero di vivere l'amore o vivrà un amore apparente, per qualche istante nel corso della vita, perchè lo soffoca di continuo.
    È difficile lo so, ma se ci si crede alcun dubbio può intaccarlo. L'amore infracito di dubbi e di rabbia non può definirsi tale.
    Un dolce sabato
  • Inchiappa Vito I Song il 05/05/2012 06:46
    Gtrazie Roberto.
    Esistono amore ed odio. Ciascuno ha una propria concezione. Io amo e se lo sostengo è perchè ci credo e non ne parlo solamente ma lo vivo anche con tante delusioni ed incomprensioni. Chi non si sente amato o voluto bene, ha un suo mondo impenetrabile da veri sentimenti di altri e non capirà mai chi lo ama davvero. Questa sofferenza la trasmetterà a chi lo ama infliggendo il risentimento, il suo rancore, il suo odio. Mai se ne renderà conto perchè ostinato assertore delle sue malate e bacate convinzioni.
    Amore ed odio, per me, non possono convivere, stare affianco, è una contraddizione insostenibile.
    Un buon sabato
  • stella luce il 02/05/2012 10:37
    non credo si possa parlare d'amore se non lo si vive nel cuore... concordo c'è chi ne è capace e non è solo ambivalente... ma questa è una mia opinione...
  • roberto caterina il 01/05/2012 16:26
    bella sestina... le emozioni sono fatte così.. spesso si provano sentimenti ambivalenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0