PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il cuore, come un poriforo

come una spugna di mare
portata dalla marea della notte
sulla battigia
e che lontana dall'acqua
al sole cocente secca
rimanendo
in apparente morte

ed ansiosa attende
la carezza
dell'onda della sera
per impregnarsi
del liquido vitale
che filtrando in essa la rigenera
con nuova vita,

così il mio cuore
atrofizzato dal tanto soffrire
ti attende, mio amato,
per immergersi nel tuo mare
e rivivere in tenere emozioni.

 

9
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 01/05/2012 17:46
    Una poesia piena di belle metafore, il tuo cuore divenuto arido dalle tante sofferenze d'amore, attende un nuovo amore che lo lubrifichi in un bagno catarsico e lo rigeneri a nuova splendida vita... una bella lirica stilata con versi scorrevoli, apprezzata! <3

6 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 06/05/2012 18:53
    diretta tra le mie preferite..
  • Anonimo il 01/05/2012 21:40
    Bella metafora Lor...
    così il mio cuore
    atrofizzato dal tanto soffrire
    ti attende, mio amato,
    per immergersi nel tuo mare
    e rivivere in tenere emozioni...

    Come sempre bravissima... che si avverino tutti i tuoi sogni, lo meriti!

  • roberto caterina il 01/05/2012 19:09
    Bello sì pensare al cuore come una spugna che sa ancora di mare.. Brava..
  • Rocco Michele LETTINI il 01/05/2012 19:00
    È sempre poesia d'autrice...
    LORETTA
  • Anonimo il 01/05/2012 18:02
    Bella metafora Lor, ma mi chiedo se questa spugna la immergessi nel vino cosa accadrebbe. Sarebbe un amore da perdere la testa!
  • - Giama - il 01/05/2012 17:50
    splendida Lor!
    vedrai che la marea salirà e rapirà questo tuo dolcissimo cuore!
    ciao e abbraccio!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0