accedi   |   crea nuovo account

Furente nostalgia

Furente nostalgia
attimi che si rincorrono
speranzosi di essere rivissuti.

Passa il tempo e non torna più..
le pareti si restringono intorno a me
come fossero sabbie mobili
ad intrappolarmi togliendomi ogni via di scampo.

Libertà.. urge libertà..
anche grandi spazi aperti
mi sembrano ristretti..

furente nostalgia
dei tempi andati
pur amando il mio presente..

 

6
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • gianni castagneri il 27/01/2014 19:12
    che bella! anche se dicono che non si deve, pure io sono malato di nostalgia!
  • Anonimo il 02/05/2012 20:33
    Tornare indietro fa bene, proprio per vincere la nostalgia. Facendo finta di non sentirla, non credo che aiuti a superarla e a valorizzare, sempre di più, il presente.
  • Gianni Spadavecchia il 02/05/2012 18:37
    Ami il tuo presente riuscendo a viverci e sorriderci, ma i ricordi lasciano l'amaro in bocca.. La nostalgia si fa grande. Bella!
  • karen tognini il 02/05/2012 13:34
    Dai che sei giovane.. la nostalgia lasciamola andar via... Libertà.. urge libertà..
    anche grandi spazi aperti
    mi sembrano ristretti..
  • Anonimo il 02/05/2012 12:21
    Veli di ineffabile malinconia... piaciuta molto complimenti... brava...
  • senzamaninbicicletta il 02/05/2012 12:16
    Rossana è una bellissima poesia, ma lascia stare la nostalgia, ancora non è cosa! Mi piace "libertà, urge libertà" poichè non sono gli spazi a darla ma il proprio essere e sentirsi liberi. Bravissima: ama il tuo presente! Complimenti