accedi   |   crea nuovo account

Sempri nn'ammuratu

Passau lu tempu di li primaveri
quannu comu aciddhuzzi nnàmurati
vulavumu filici senza frunteri
dannini amuri tra labuli ammucciati.
Lentu volu, ppì dariti l'ultimi vasuneddhi,
no comu fussi auceddhu n'scjuri
cu nustaggia di ddhi tempi beddhi
vaju circcannu na n'tisa d'amuri.
Ma l'ali sunu stannchi di vulari
non hannu la valenza di na vota,
mi fermu picchì scjatu haju a pigghiari
la mò vulata non è cchiù lesta e sciota.
Quannu t'aggiungiu supra lu ramuzzu
la vucca mia ti offru, stancu ma assitatu,
ti dugnu tuttu chiddhu ca jù pozzu
amanti di tia sempri nnàmuratu.

 

6
8 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/05/2012 10:34
    Che canto bellissimo, credo che scritta in italiano non darebbe nè la sensazione di dolcezza nè quella di un canto raffinato qual'è. Un amore romantico lungo una vita raccontato in pochi ma intensi versi. L'accostamento all'ambiente agreste e soprattutto al volo di un uccellino sono l'emblema di echi di una giovinezza vissuta in piena armonia e libertà, una libertà che non ha nulla a che fare con il libertinaggio moderno anzi agisce e si realizza nel pieno rispetto del corteggiamento d'amore. Un amore che fu ma che il poeta fa rivive con consapevolezza temporale. Complimenti
  • Rocco Michele LETTINI il 02/05/2012 15:08
    L'ha magnificata Rossana... e bene...
    BRAVO SALVO... CIAO
  • Rossana Russo il 02/05/2012 12:21
    Bellissima! Un amore terno che neanche il tempo può far scemare complimenti

8 commenti:

  • Chira il 01/04/2014 15:45
    Niente traduzione... troppo bella in dialetto... sonorità e vezzeggiativi che la lingua nazionale se li sogna... SPLENDIDA e grazie per averla donata!
    Chiara
  • Anonimo il 24/05/2013 15:44
    l'amore non età.. bellissima salvo un capolavoro in dialetto... mi é piaciuta molto... un bacione caro amico
    ps sono contenta di non averla persa...
  • salvo ragonesi il 27/09/2012 10:12
    un ringraziamento all'amico anonimo che ha interpretrato bene questi versi
  • salvo ragonesi il 08/07/2012 07:31
    SEMPRE INNAMORATO

    passato è il tempo degli anni
    in cui come uccellini innamorati
    volavamo felici senza pensieri
    dandoci amore tra gli alberi nascosti.
    ora volo lento nel darti gli ultima bacetti
    come quando eravamo giovani in fiore
    con nostalgia di quei tempi belli
    cercando un'intesa d'amore,
    Ma le ali sono stanche di volare
    non hanno la valenza di una volta
    mi fermo per fiato recuperare
    la mia volata non è più lesta e sciolta.
    Quando ti raggiungo sopra il ramoscello
    la bocca mia ti porgo stanco ma assetato
    ti dono tutto quel che posso
    amante tuo sempre innamorato.
  • Anonimo il 05/05/2012 19:01
    Molto bella e vera! Anzi...è bellissima!
  • salvo ragonesi il 04/05/2012 21:14
    ringrazio l'anonimo che è passato su questi miei modestissimi versi e ha voluto lasciare la sua impronta. grazie chiunque sia.
  • Giacomo Scimonelli il 04/05/2012 17:29
    semplicemente S T U P E N D A...
  • Anonimo il 02/05/2012 16:48
    Mizzica quant'è bedda sta poesia. Complimenti Salvo... anche per esser sempre innamorato! Salvatore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0