PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensiero fisso

Tu amore,
eri quel pensiero potente e solitario
che vagava audace nelle sconfinate
vallate dell'anima
e nei terreni scoscesi della mia mente

tu eri quel pensiero
figlio d'aspre e dure battaglie
trafitto da taglienti schegge d'illusioni,
lapidato dagli enormi frammenti di sogni
esplosi negli incubi di tutte le mie notti

tu eri quel pensiero triste e ottenebrato,
perso nella fitta nebbia dei deliri
seduto nell'illusoria attesa d'un grido
a squarciare tutti i miei rumorosi silenzi

tu eri quel pensiero perso nel mare
dell'abbandono
o nelle cupe nuvole all'orizzonte
cariche d'angoscia solitudine e dolore

tu eri quel pensiero nato dalle mie lacrime
nutrito dall'incommensurabile
senso d'assenza,
dall'ironica ed effimera speranza
ch'ogni volta nasceva per andare a morire

mio amore, io vivo l'oggi
nell'ostinata persuasione che eri
mentre invece,
assillante e inarrestabile pensiero
oggi ancora sei.

 

3
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 03/05/2012 22:36
    Molto, molto bella Marco, sentita e profonda. Comprendo il tuo sentire...

    Complimenti!
  • Anonimo il 03/05/2012 12:45
    per te è pensiero presente e costante... che accompagna le tue giornate, e dà forza alla speranza... di poter cancellare quell'ERI... complimenti molto bella
  • stella luce il 02/05/2012 23:03
    sono versi questi molto belli che condivido... alcuni amori sono pensieri che ci restano nel cuore e non ne riescono ad uscire... quanta malinconia!!!!!
  • Anonimo il 02/05/2012 22:08
    Pensiero fisso; d'amore, per tutta la vita. ***** Franco
  • Anonimo il 02/05/2012 21:03
    si sente tutto quel tuo struggente pensiero..

    Emanuela

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0