PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non son poeta, non chiamarla poesia

Non son poeta
non adularmi.
Forse, anzi probabile
non lo sei
nemmeno tu.

Il mio è uno sfogo
di energia vitale
di cose registrate al naturale
oppure no, dai miei sensi

che falsifico goffamente
con maggior o minor maestria
non chiamare questa poesia

È l'inganno della parola, scritta
o parlata, il più delle volte incomprensibile
che non può mai rendere
anche per il poeta più bravo del mondo

la pienezza della sensazione provata
se la si prova. E se la si vuol esprimere,
dopo aver provato, il dramma del vivere.

 

8
8 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Mercogliano il 04/07/2012 16:03
    È la difesa del poeta nel constatare la sua contrarietà, nel costruire poesie fatte di astrusità. Mi sembra di capire- con il mio consenso-che il poeta sarebbe a favore di versi nati dall'emozione del momento.
  • Anonimo il 03/05/2012 20:09
    Un po' alla "Non chiederci la parola", molto bella ma devo contraddirti: questa è una poesia, splendida, e tu sei un poeta bravissimo!
    Ciao Raffaele,
    M.
  • rosaria esposito il 03/05/2012 16:46
    caro poeta... smettilaaaaaaaa... e dichiarati il poeta che sei... oh..!!!!!!
  • STEFANO ROSSI il 03/05/2012 12:59
    bella Raffa, non chiamarla poesia non son poeta... ottima riflessione ma ti dico... SEI POETA. Un abbraccio
  • Franco Baldini il 03/05/2012 10:52
    Le parole, le frasi, i pensieri che esprimiamo non potranno mai rappresentare a pieno nella loro interezza le verita' del nostro cuore.
    Lasciamo tracce, ricordi del nostro pensare, sofferenze o gioie che amiamo condividere per sentirci meno soli "dopo aver provato il dramma del vivere"...
    Molto profonda e amara...
  • Rocco Michele LETTINI il 03/05/2012 08:53
    Al contrario... è il Tuo cuore e il Tuo prezioso sentimento a sgorgare lodevoli versi...
    RAFFAELE

8 commenti:

  • Alessandro il 03/05/2012 21:39
    Autore consapevole della imperfezione sia propria che della parola scritta, che spesso si presta ad essere ingannatrice. Eppure, non ti sottovalutare, tu sei poeta eccome.
  • loretta margherita citarei il 03/05/2012 20:47
    un gran bel testo bravo
  • Anonimo il 03/05/2012 17:55
    Caro Raf, la tua poesia te la rubo...
    "Il mio è uno sfogo
    di energia vitale
    di cose registrate al naturale
    oppure no, dai miei sensi..." Questo è importante!

    Scrivi i tuoi pensieri, le tue gioie, i tuoi dolori... continua a scrivere... te lo detta il cuore... a chi piace o no, che importa!

    Molto sentita e bella Raf!

  • stella luce il 03/05/2012 16:15
    ma chi può dirlo cosa sia la Poesia... queste sono parole che esprimo il tuo essere, il tuo sentire, il tuo dolore, cosa importa come questa vuoi chiamarla... sono emozioni che trasmetti e questo basta... io penso che sia poesia tutto quello che dona emozione a chi legge e tu ci sei riuscito Poeta...
  • Anonimo il 03/05/2012 15:06
    Raf... chiamala come vuoi è meravigliosa... piena di stati d'animo sentimenti che solo il cuore di un poeta riesce a sprigionare... sei grande amico mio un forte abbraccio
  • Anonimo il 03/05/2012 13:34
    Hai trasformato, falsificato, abbellito, abbruttito ed elogiato secondo le tue sensazioni interiori... come fa un poeta quando guarda il mondo da dentro se stesso. ciao
  • - Giama - il 03/05/2012 11:43
    la pienezza della sensazione provata
    se la si prova

    non la chiamerò poesia nè ti chiamerò poeta, ma esprimo la pienezza della sensazione apprezzando questa tua più di un semplice scritto cui si da comunemente il nome di Poesia!

    complimentissimi

    e ciao
  • Elisabetta Fabrini il 03/05/2012 08:04
    Non siamo poeti... ci illudiamo di esserlo e ci divertiamo a condividere emozioni... Ma non è poi così sbagliato, credo!!
    a presto Raf!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0