accedi   |   crea nuovo account

Non sono farfalle nello stomaco, misteriosa voglia di amarti

Mi sento agitato all'idea di vederti, un'agitazione inaspettata.
Gradevole però, piacevole avere questa sensazione in più;
mi attrae, mi rende ansioso di poter ammirare il tuo sorriso...
Cavolo, mi batte a cento il cuore, incontenibili i battiti.
Quando sono con te all'idea di baciarti, il cuore sussulta,
i battiti diventan il doppio, il triplo e così via;
e ti penso in continuazione, costante la mancanza che sento di te...
Una mancanza che mi spinge a sorridere sentendo nel vento il tuo profumo.
Mi piaci, da impazzire, da sorridere fino allo sfinimento;
immaginando i nostri abbracci mi cullo nella notte ed il sogno è tuo...
Rubi felicità dalle mie mani, mi stringi forte, sorridendomi,
impazzendo ci teniamo stretti stretti in modo che anche il fiato diventi nostro;
non sono farfalle nello stomaco, è più un sentimento che ti chiama...
Un'invocazione alla tua bellezza, al tuo splendore, alla tua dolce semplicità.
Qualcosa tocca la pancia, la stringe tra le vene dei sentimenti liberi,
liberi e intrappolati dalla matta voglia di averti;
qualcosa tocca la pancia e giunge al collo, rimane lì, ferma...
Si sente questo rimbombo di misterioso fascino, mi sento impazzire.
Sorrido come uno strambo, mi sento matto adesso, mi sta succedendo qualcosa;
il ventre scoppia, la gola trema, il cuore si innamora, ecco cosa succede...
Non sono farfalle nello stomaco, ma misteriosa voglia di amarti.

 

5
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 03/05/2012 23:00
    Sì, caro Gianni, indubbiamente l'amore vero invita a nozze l'aritmia cardiaca, ma è così bello che il cuore si conceda un'irregolarità dal suo corso razionalequando si tratta di amare che vale la pena sopportare certe alterazioni cardiache. E lei lo evidenzia bene. Cordialità e complimenti.
  • Anonimo il 03/05/2012 18:57
    Eh... l'amore... fantastico
    Bello poter sentire e quasi "toccare" i tuoi sentimenti in questi tuoi componimenti... sempre molto bravo Gianni!
    Ciao!

7 commenti:

  • Teresa Tripodi il 04/05/2012 16:08
    Non sono farfalle allo stomaco... che forte e dolce che sei... fortunata lei a sentire questo pulsare...
  • Vincenzo Capitanucci il 04/05/2012 10:18
    Bellissima Gianni... un travolgente sentimento d'Amore...
  • Alessandro il 03/05/2012 22:05
    Versi straripanti di emozioni, che sembrano appunto farfalle nello stomaco. Piaciuta
  • Alessia Torres il 03/05/2012 21:57
    ... E l'amore sisente tutto in quest tu righe piene di trasporto emozionante...
    Bellissimi sussulti!
  • vasily biserov il 03/05/2012 21:29
    L'amore è sempre così... provoca l'accelerazione dei battiti, del cuore, tutto aumenta, e con questi versi sei riuscito, secondo me, a trasmettere l'effetto! bravo
  • Rocco Michele LETTINI il 03/05/2012 19:21
    Un traboccare di puro sentimento...
    BRAVO GIANNI
  • Anonimo il 03/05/2012 18:14
    Tutti i sintomi da vero innamorato... caro Gianni! Rassegnati!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0