accedi   |   crea nuovo account

Scrivo, così mi salvo

E me ne resto qui,
a sublimar di te
e dei miei guai più seri!
Ed il poetar di te
è quello che mi serve
per liberar l'amore,
rimasto giù,
represso.

 

4
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 06/05/2012 17:14
    La poesia è motivo di salvezza, aiuta a reagire e a patir l'amore.
  • Rocco Michele LETTINI il 04/05/2012 21:06
    Un fantastico conio di speranza...
    Brava Anna
  • Anonimo il 04/05/2012 16:36
    Condivido il tuo pensiero...
    Ed il poetar di te
    è quello che mi serve
    per liberar l'amore,
    rimasto giù,
    represso.
  • Anonimo il 04/05/2012 13:22
    Scrivere aiuta a liberarsi dai dispiaceri e nello stesso tempo ci gratifica e ci rasserena. ciao
  • Ugo Mastrogiovanni il 04/05/2012 12:04
    Un fulmineo ritratto d'attesa; una composta scena di valutazione: tu o i miei guai?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0