accedi   |   crea nuovo account

Respiri di luce

I tuoi capelli come trame spezzate,
rivolte e plasmate sopra le onde,
catturano il mio sguardo,
affascinato, io scruto il tuo orizzonte.
Tra le alture e gli strapiombi del tuo andare,
conterei uno ad uno i tuoi pensieri castani;
di luce farei brillare le feritoie e le ombre,
e con l'acqua sorgiva bagnerei i tuoi sogni.

 

5
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 27/05/2012 13:33
    Una lirica stilata egregiamente con versi scorrevoli che trasmettono delle immagini accattivanti ed eleganti, apprezzata!
  • vincent corbo il 05/05/2012 08:15
    Versi scorrevoli, eleganti che riescono a donare qualcosa di prezioso al lettore.

3 commenti:

  • Anonimo il 13/05/2012 16:28
    versi eleganti metafore molto belle sempre bravo fabietto...
  • Dolce Sorriso il 07/05/2012 13:13
    ti riconosco... leggo i tuoi versi sorridendo, grazie di queste sensazioni. Un abbraccio.
  • loretta margherita citarei il 04/05/2012 20:43
    molto bella complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0