PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Incontro a Borgo Pinti 30. 4. 2012

Eravamo diversi eppure già amici
in quella stradina antica e scura
mentre la notte bianca scatenava
luci, rumori e vetrine accese.
Noi, solo con un fascio di carte
arrotolate e umide
(già pioveva da ore)
tratte da tasche e da cartelle,
liberammo in volo
piccoli versi chiari.
Un poco poeti
un poco solo amanti
delle cose nate da noi
offerte in amicizia.
Parlammo di grandi
percorremmo storie,
scuotemmo le opinioni,
ma a Borgo Pinti noi, piccoli
forti poeti, c'eravamo.

( Incontro di poesia 30. 4. 2012, Firenze)

 

l'autore mariateresa morry ha riportato queste note sull'opera

Dedicata a Raffaele, Stefano, Vito, Walter, Marco e a tutti i presenti alla serata poetica di via Borgo Pinti, mentre nel resto di Firenze impazzava il caos della " notte bianca"... Grazie ragazzi!!


2
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 09/05/2012 23:32
    Grazie Mariateresa per questo tuo "portrait", mi unisco al pensiero di Stefano. Hai come dipinto un affresco di una serata irripetibile. Ma che non sia detto che...
  • STEFANO ROSSI il 08/05/2012 22:31
    Amica mia ti ringrazio per queste straordinarie parole. Ottima la tua poesia, sensazionale l'incontro svolto. Borgo Pinti, la strada dove sono anche nato. È un onore avervi incontrati proprio li.
    Spero in un prossimo molto presto. Quando volete io ci sono. un abbraccio
  • Ettore Vita il 05/05/2012 20:20
    Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca.
    Sarebbe interessante ritrovarci a qualche simposio.

4 commenti:

  • mauri huis il 06/05/2012 19:03
    Tono quasi epico in questa tua splendida evocazione che scommetto migliore dell'originale, come spesso accade. Ha ragione Sergio: dovremmo farne qualcun altra, più allargata magari. O forse anche no. Magari in tanti sarebbe meno suggestivo. Mi iscrivo già!
  • Anonimo il 06/05/2012 13:39
    Parlammo di grandi
    percorremmo storie,
    scuotemmo le opinioni,
    ma a Borgo Pinti noi, piccoli
    forti poeti, c'eravamo.

    Vorrei essere venuto
  • Anonimo il 05/05/2012 21:55
    Le note sull'opera dell'autrice creano un'intimità poetica quasi palpabile ***** Franco
  • senzamaninbicicletta il 05/05/2012 19:52
    bellissima dedica vi invidio un po', a quando la prossima?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0