username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inkubus

Ombre senza volto
sussurri nel profondo del buio
si infrangono su rocce sepolcrali.

Corridoi infiniti e deprospettici
attraversati da colonne di ossa.

Si cammina nel brivido del fosco sentiero
illuminato da sangue purpureo.
Urla improvvise trafiggono il mio corpo
e cado nell'ignoto.

Mi risveglio nel luogo dell'orrore.
Spettri minacciosi mi impongono il silenzio.
Mi accerchiano, torturando la mia mente.
I loro sussurri raggelano il sangue.

Un tonfo dal buio li fa trasalire.
La paura fugge dalla paura.
Il male avanza con occhi di morte.
Trafuga l'anima e si compiace.

Apro ancora gli occhi,
il respiro è ancora in me.
Le tenebre sconfitte, il male estirpato.
Poi mi osservo allo specchio e torno nell'ombra.
Gli occhi della morte ho ereditato.

 

2
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 08/05/2012 00:23
    Risveglio da un incubo. Forsennato, claustrofobico, inquietante. L'ultimo verso vale oro, avrei voluto tanto scriverlo io. Complimentoni!

6 commenti:

  • Anonimo il 10/05/2012 13:13
    Un singolare testo in cui pare che nella chiusa, l'INKUBUS, non sia stato sopraffatto del tutto, in quanto ha lasciato segni permanenti nell'anima dell'autore. Nonostante la buia notte superata, il risveglio, porta sempre con sè, gli strascichi del vissuto interiore. Ti auguro una serena giornata e grazie per avermi letto
  • Daniele Giusto il 08/05/2012 16:07
    Grazie, Gianni! Mi fa molto piacere!
  • Gianni Spadavecchia il 08/05/2012 15:20
    Eccezionale mi interessava leggere il tuo nuovo esperimento, a mio parere ben riuscito!
  • Daniele Giusto il 08/05/2012 13:50
    Ti ringrazio, Alessandro! Sono contento ti sia piaciuta!
  • Daniele Giusto il 08/05/2012 13:49
    Grazie, Vasily! Sai, gli incubi e i sogni ci circondano, volenti o nolenti
  • vasily biserov il 08/05/2012 00:02
    Mi piace soprattutto il finale! Spogliati di questa vista, l'illusione deve restare separata da noi perchè non ci condizioni l'esistenza...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0