username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sempre

si spera
dopo un rigido inverno
che il cuore si ridesti
e lieto danzi
sulle note della primavera,
dolcissimo rap sussurrato
dal lieve refolo
a scuoter le nuove fronde.


Come la fata dipinge la natura
si spera
che quel disegno a matita
tracciante i contorni
del sogno, si animi
di nuovi colori , d'emozioni
vive, perle di rugiada a dissetare
il cuore.


Spesso si spera d'incontrar
quell'amore che sconvolgendo
la routine, migliori
la qualità dell'esistenza
anche se la disillusione
e l'attesa, venti contrari, lacerano
il tessuto della bandiera
appesa all'asta della fede.

Sempre si sogna e sempre si spera
d'incontrare il vero amore..

È un bisogno dell'anima
atavico, insito nell'umana natura
l'amare ed essere amati.
Siamo fiori
che non rinunciano al bacio del sole,
sotto un azzurro cielo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 10/05/2012 16:20
    Quando c'era la primavera... che nostalgia. Bellissima poesia, di stampo classico, per le mutazioni delle stagioni che non ci sono più, purtroppo. Bellissima.
  • Don Pompeo Mongiello il 10/05/2012 15:41
    La metrica mi sfugge il pensiero è profondo e bellissimo.
  • Anonimo il 09/05/2012 15:56
    Ma come disse il saggio: Chi di speranza vive, disperato muore!
    E io amica mia, non ti voglio né veder morta, né disperata... quindi datti da fare.
    Complimenti Lor Margh Cita!
  • Auro Lezzi il 09/05/2012 11:52
    Si spera che tu non finisca mai di scrivere.
  • Anonimo il 09/05/2012 10:42
    Perfezione metrica, linguaggio aulico e celebrazione dell'amore. Mi piace, molto bella, anche se personalmente non sono molto vicino a questo genere di componimento.
  • Rocco Michele LETTINI il 09/05/2012 09:25
    OTTAVINE DI PURO SENTIMENTO...
    E la chiusa... un aureo messeggio d'amore...
    LORETTA... TUTTA LA MIA VOGLIA DI LEGGERTI IN UN SEMPRE VERO APPREZZARTI...
    BRAVA LORETTA... CIAOOO!!!

14 commenti:

  • Anonimo il 10/05/2012 12:57
    SEMPRE, si spera in tutto! Testo condiviso, apprezzato e letto volentieri. Ti auguro una serena giornata
  • denny red. il 10/05/2012 03:48
    Tutto è sempre ad un passo.. basta un attimo.. un fiore fuori campo.. un angolo improvviso e.. tutto si ferma.
    Sempre ben vestiti i tuoi passi.. Bei Versi, Bella! Lory.
    Un Abbraccio.. Ciaooo..!!

  • rosanna gazzaniga il 09/05/2012 20:30
    Il risveglio della natura e del cuore in versi colmi di speranza, e di bellissime immagini! Molto bella Loretta, complimenti!
  • Anonimo il 09/05/2012 18:32
    Molto bella e condivisa Lor. Bellissima la chiusa...
    "Siamo fiori
    che non rinunciano al bacio del sole,
    sotto un azzurro cielo..."





  • Don Pompeo Mongiello il 09/05/2012 17:33
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente speciale!
  • Alessia Torres il 09/05/2012 15:47
    La primavera è la stagione che più "rinverdisce" le nostre speranze... Molto bella!
  • Gianni Spadavecchia il 09/05/2012 15:08
    Dolce e apprezzata, complimenti!
  • Anonimo il 09/05/2012 11:09
    elegante composizione ricca di sentimento...
  • roberto caterina il 09/05/2012 10:19
    Molto bella e intensa questa tua poesia, Loretta..
  • rossella loconte il 09/05/2012 09:22
    Siamo fiori
    che non rinunciano al bacio del sole,
    sotto un azzurro cielo... sì...è proprio vero!!
  • Anonimo il 09/05/2012 09:14
    - Si spera sempre dopo un rigido inverno che il cuore si ridesti e lieto danzi... - Siamo tutti alla ricerca della felicità; in mille modi diversi e talvolta sbagliati, però il fine è uguale per tutti. ***** Molto belle le tue poesie. Franco
  • Dora Forino il 09/05/2012 09:12
    Tutti aneliamo ad un amore, che ci porti nel cuore, tanto calore, come ad un bacio del sole.
    Gradita!
  • Grazia Denaro il 09/05/2012 09:11
    E si aspetta con ansia questa primavera perché ci allieti l'umore, ci faccia sentire che la natura finalmente si è risvegliata, ma in questi ultimi anni pare che non si riesca più a gioire dei dolci refoli che ci fanno rivivere l'aria nuova
    e dolce della più giovane delle stagioni. Si ha nostalgia di quelle belle giornate che sono un rinnovarsi di tutti gli esseri viventi e principalmente la natura che ci allieta con i suoi dolcissimi colori. Lirica intensa con versi scorrevoli, apprezzata!
  • Anonimo il 09/05/2012 09:07
    Sempre si sogna, sempre si spera... si, questo è il calco dell'anima... Bellissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0