accedi   |   crea nuovo account

Lo scorrer di quella settimana

Quella settimana di lunedì
pensai fosse martedì,
e mi comportavo
come un mercoledì qualunque.

Ma la realtà era che
era giovedì.

Anche se si respirava già
l'aria del venerdì,
e le belle ragazze del centro...

Come fosse già sabato

in giro per le colline
in attesa della partita
quella stessa domenica.

Ma che giorno è oggi?

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenza il 10/05/2012 10:55
    Divertente e amaramente ironica! Lo sai che giorno è oggi? il giorno che desideriamo che sia. In questa poesia la consapevolezza dello scorrere del tempo è artefice del desiderio che si ha di saltare quella parte statica della settimana che ci vincola agli impegni quotidiani. Infatti non a caso i punti di riferimento sono i momenti piacevoli che pur nella routine si vivono in un ambiente "ovattato". Bella, semplice e piacevole. complimenti

1 commenti:

  • roberto caterina il 10/05/2012 07:12
    Simpaticamente confusa... mi ricorda "La leggera" cantata da Ginevra Di Marco Puoi vederla qui.. http://www. youtube. com/watch? v=9Rv60Vxh3hI&feature=share

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0