accedi   |   crea nuovo account

Imitazione

Il nostro corpo imita
la musica che
toglie il respiro
o umanizza le emozioni

Il nostro corpo imita
i pensieri che usano strumenti
antichi, originali
per cercare nel cervello l'irreale

Il nostro corpo imita
l'anima che ripete
la bellezza non trovata
sulla scala di Giacobbe

Il nostro corpo imita
Dio

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/05/2012 17:08
    Roberto Caterina ha espresso a meraviglia il concetto di quella ch'è la somiglianza dell'uomo con Dio, nelle sue espressioni più disparate.
    Tra le tue più belle poesie. Bravissimo!
  • Don Pompeo Mongiello il 10/05/2012 15:42
    E tu non affidarti mai ad un gatto nero...

3 commenti:

  • Anonimo il 10/05/2012 17:16
    Chiedo scusa a Roberto, ma una precisazione è dovuta per essere stato chiamato in causa, come gatto nero, con una frase che è soltanto una gratuita allusione, che nulla ha a che vedere con una recensione e con la poesia da te pubblicata.

    Come gatto nero mi sento autorizzato a dire al signore che parla e scrive sempre di Dio, che gli animali hanno più sensibilità di alcuni ipocriti bigotti.
    Cordialità e scusa!
  • Anonimo il 10/05/2012 16:05
    Bella poesia. Il nostro corpo con le sue movenze, a volte aggressive a volte delicate, imita tutto, ma spesso non trasmette ciò che si agita in noi. ciao
  • Anonimo il 10/05/2012 13:14
    Il nostro corpo imita tutte queste cose, ma forse le imita male. La tua poesia è molto bella e piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0