username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non toccate la mia Donna

La mia donna ha pelle bianca è vellutata
profumata di fior di vaniglia
labbra rosse e carnose come ciliegie
in attesa dei miei baci passionali
occhi azzurri e profondi
capaci di leggere nel mio cuore
dolci dune sul suo petto
desiderose di essere amate
ha dolci mani affusolate
che attendono di essere scaldate.

La mia donna non deve essere toccata
attende me per essere amata
in un cosmo di gioia e di tormenti
nel quale ogni gesto sarà passione.

Ho sul palmo della mano la sua ombra
nella profondità delle viscere il suo sentire
la sua immagine impressa nel quadro del mio iride.

Non toccate la mia donna
io sarò lontano e forse non la vedrò mai
ma tu che arriverai al suo vivere
abbine cura.

Accarezzala come si fa ad un fiore appena sbocciato

Baciala come si fa ad una creatura appena nata

Rispettala come si fa con la più fragile delle pietre preziose

Non toccate la mia donna
che possa restare sola ad aspettare
ma se proprio lo volete fare
vi prego
non fatele del male.

 

6
8 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Maurizio Gagliotti il 29/05/2015 22:54
    Poca tecnica e un po' acerba ma assolutamente gradevole
  • Anonimo il 12/06/2012 15:26
    poesia strana, scritta da una donna forse per se stessa, forse il desiderio di colui che ama scriva cio' che lei ha scritto... motlo molto bella
  • Rossana Russo il 10/05/2012 18:04
    Semplicemente stupenda!
  • Raffaele De Masi il 10/05/2012 16:27
    Un amore che va oltre il sentimento stesso. Rinunciare alla donna amata è un enorme sacrificio, ma è anche la più grande prova dell'esistenza dell'amore. Si desidera solo la felicità di chi si ama, poco importa possederne l'anima e il corpo.
  • Anonimo il 10/05/2012 16:14
    l'ultimo verso vale tutta la poesia! Complimenti...
  • Auro Lezzi il 10/05/2012 15:34
    Amore allo stato puro.. Oltre tutto e tutti... Da vera stella.

8 commenti:

  • stella luce il 14/05/2012 23:46
    grazie a tutti... sono molto legata a questi versi... felice vi siano piaciuti...
  • leopoldo il 12/05/2012 15:16
    A nessuno si deve fare del male, men che mai a chi ha un animo così gentile.(Far del male a chi per vari motivi non si è riusciti ad avere è come riceverne per noi stessi). Bella Stella!
  • Anonimo il 11/05/2012 14:32
    Un'ode d'amore assoluto alla Donna, l'amore che sai sempre irradiare come fossi davvero una stella! Bella bella.
  • - Giama - il 11/05/2012 13:52
    Molto intensa, particolarmente bella.
    Grande Stellina!

    ciao ciao
  • Anonimo il 10/05/2012 21:21
    Molto toccante Stella. Mi ha emozionato. Condivido appieno le tue parole.
    Non toccate la mia donna
    che possa restare sola ad aspettare
    ma se proprio lo volete fare
    vi prego
    non fatele del male.

    Bellissima.
  • Teresa Tripodi il 10/05/2012 15:48
    forte in ogni singolo verso Stella... istintiva ed audace... bella
  • Anonimo il 10/05/2012 15:40
    D'accordo con Gianni. Il tuo cuore è potente, nonostante le ferite. Non puoi trattenerlo, questo cuore.. e tutto l'amore che c'è dentro. Sei amore puro.
  • Gianni Spadavecchia il 10/05/2012 14:50
    Accarezzala come si fa ad un fiore appena sbocciato

    Baciala come si fa ad una creatura appena nata

    Rispettala come si fa con la più fragile delle pietre preziose

    Vuol dire sognare ad occhi aperti il tuo poetare.. I versi sono fantastici, soprattutto quelli conclusivi. Il tuo cuore dici sempre che oramai vivo non è più, eppure penso sempre che continui ad amare intensamente il Mondo, i sogni, anche se la realtà è dura e contrasta ciò che desideri.. Bellissima poesia, davvero fantastica. Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0