accedi   |   crea nuovo account

Caro amico ti scrivo

Un suono di clarinetto, di colpo
Si e' fermato, ma l'eco
Erra addolorato nell'orizzonte,
Pure delle corde della chitarra, ahime,
Si sono spezzate e la nostra
Canzone e' rimasta sospesa.
Versate lacrime, Amici, che
Una Luce si e' spenta, fuggendo
Lontana da noi.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0