accedi   |   crea nuovo account

Don Peppe - Canto XXI

Non tutti li cori
a l'unisono battono,
si sentono fin nei pori
quel ticchettio atono
di quei veci prori,
che contro il tono
de li beatori
si lascian trasportar da li tori.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Discordanze di opinioni fra le varie fazioni del paesello, soprattutto fra quella capeggiata da Don Peppe e quella capeggiata dal sindaco Mari.


2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/05/2012 17:15
    E il Don Peppe sbanca per le sue giornatacce da cercar di rattoppar...
    DON POMPEO

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 16/05/2012 10:04
    Il XXI° Canto... termina negli Ori...

    Molto bella Don...è di buon auspicio...
  • Anonimo il 11/05/2012 00:08
    Caro Don Pompeo, questa, per mio difetto, la capisco a metà!...
    Illuminami se puoi. ***** Franco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0