username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ragioni di vita

Tanti anni fa
durante il mio tentato suicidio
un molesto imprevisto
interruppe l'avviato corso.
Riflettei:
Perchè infliggere maggior dolore ai miei genitori?
Non lo meritavano da me.
E poi non avrei ottemperto all'impegno assunto
"maturare una nuova coscienza".
Soffro ancora, oggi.
Non mi reputo un vile nè un eroe
sono soltanto un figlio di questo mondo
debitore dell'amore e della vita
a chi, con gioia e con sacrificio,
me li ha donati.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 12/05/2012 18:16
    Grazie Mattia.
    Abbiamo tutti almeno una ragione per vivere. È l'importanza che diamo ad ognuna di esse che ci stimola a proseguire il nostro cammino seppure divenuto più impervio e più faticoso. Il trovato coraggio ci dà anche forza. Fu una lama tagliente...
    Un buona sabato pomeriggio
  • Inchiappa Vito I Song il 12/05/2012 18:10
    Grazie Stella.
    Le ragioni per dare un senso alla propria esistenza possono essere innumerevoli ma la vita non siamo noi o meglio siamo noi a dare un senso alla vita se comprendiamo del perchè esistiamo e del ruolo che abbiamo.
    Un buon sabato pomeriggio
  • Anonimo il 12/05/2012 14:21
    È tagliente come una lama questa tua poesia, davvero forte. È bella e mi è piaciuta moltissimo per tutta la carica emotiva che sprigiona... complimenti Vito! Una ragione per vivere la possiamo trovare sempre
  • stella luce il 11/05/2012 14:36
    ragioni per vivere ve ne sono tante... come già ti ho scritto per prima cosa si vive per noi stessi, poi certo chi ci ha donato la vita non merita di subire un dolore tale... sono versi che fanno molto male... forse perchè molto sentiti e condivisi... ciaooo
  • Inchiappa Vito I Song il 11/05/2012 13:57
    Grazie Dolce.
    L'episodio si verificò nel 1980. L'impegno lo assunsi nel 1978, quale redivivo in seguito all'incidente. Anche da allora ho amato di più i miei genitori.
    Un buon venerdì
  • Dolce Sorriso il 10/05/2012 15:59
    molto bella... una chiusa molto, ma molto apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0