PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La barriera corallina

dove sboccia un fiore?
nessuno lo sa' eppure lo cercano tutti,
arrivi che iniziano tanto indietro nel tempo da non ricordarsene più.

ehi cuore!
cuore che batti senza chiedere mai,
fermati,
parlami di te,
dimmi chi sei,
quante cellule hai?
cosa consumi e quello che ti accende.

pelle tesa,
una corda invisibile lega la distanza proprio quando credi di essere in viaggio.

il grande ballo,
bolle che soffiano petali blu
e qualche delirio,
il passato continua sicuro da qualche altra parte
si sà, lo sanno tutti.


dove l'ho messo il grande vaso dei miei volti?
si riempie sempre più,
sguardi incontrati o solo sognati,
non è questo che conta.

E ora basta ragazze
fate silenzio!
arriva il furgoncino degli imbianchini,
viene a cambiare i colori dei muri!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0