PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non c'è solitudine col tuo pensiero

Solitudine non c'è in me.
Sto male e conservo musica.
Son triste e leggo d'amore;
son felice e sto in compagnia...
Sto bene, strano momento,
in cui vivo la vita.
Triste, felice, bene, male...
Momenti vissuti così,
uno dopo l'altro, senza tregua;
e senza pace difendo i miei sogni.
I miei obiettivi si fan vivi a volte.
Altre volte invece mi tocca cercarli...
E tra il buio, osservando il tuo sorriso,
la luce si accende ed esce calore in me.
Così so reagire, bene o male che stia,
ho bisogno dei tuoi respiri e dei tuoi baci.
Bene o male che stia poco importa...
Se sto con te "felicità" è ciò che ho stampato in faccia.

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Di Trapani il 13/05/2012 17:32
    Una stupenda poesia d'amore che rappresenta tutta la forza di quel sentimento che ti permette di non provare mai solitudine, perché anche quando sei solo c'è qualcosa, e se c'è chi ami anche il silenzio non sarà solitudine. Molto apprezzata, complimenti!

5 commenti:

  • Anonimo il 12/05/2012 20:19
    Una deliziosa poesia d'amore nella quale l'autore esprime la soddisfazione e la felicità piena nel non provare solitudine, nell'istante in cui il pensiero riempie l'anima degli innamorati. Gradita per il suo lampante romanticismo. Grazie per aver letto Cioccolato. Le auguro di trascorrere una buona serata.
  • Vilma il 12/05/2012 19:04
    emozioni in questa splendida poesia... molto bella
  • Anonimo il 12/05/2012 17:03
    Si paga in solitudine il tempo mancato ad ascoltare. Non è il tuo caso. ***** Bravo. Franco
  • Teresa Tripodi il 12/05/2012 15:40
    cosa suscita il pensiero di un amore... la felicitá... bravo Gianni
  • Alessandro il 12/05/2012 15:32
    I nostri sbalzi umorali, quando siamo in preda alla solitudine. Emozioni vivide molto manifeste in chi è molto giovane. Alla fine, prevale la felicità suscitata dal pensiero dell'amata. Molto carina

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0