PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La notte

Questa notte,
che la luna illumina a giorno il viso
della musa della mia vita,
io,
con l’anima nuda,
vado girovagando per il mondo,
affamato di quella pace che,
solamente un cuore puro sa dare.

Ma è tanto difficile amare,
e amarsi per costruire un essere perfetto?

Il futuro,
è solo uno strano inganno.

Il mio cuore non guarda lontano,
ferma lo sguardo dei suoi occhi
dentro gli occhi della amante bruna che,
affama l’anima mia e mi disseta.

Questa notte,
che anche le stelle illuminano il viso
della musa della mia vita,
io,
uomo senza pace,
ma affamato ed assetato,
vado girovagando con la mente e il cuore,
alla ricerca di quella pace,
che solo il cuore puro
della mia amante bruna,
ha.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Teresa Tripodi il 02/05/2011 18:17
    Ma è tanto difficile amare,
    e amarsi per costruire un essere perfetto?

    sono versi meravigliosi bellissima
  • sara rota il 25/06/2007 17:01
    È bello ricercare la pace e la serenità semplicemente lasciando disperdere il proprio sguardo nella profondità di chi ci è accanto. Mi è piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0