PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scelta.

Gli aerei condiscono
cieli di sofferenza,
mortificano,
come fulmini,
nuvole già cariche
di lacrime.
Ed io mi sento
già pesante
di ricordi.

Io non riesco
a portarti
via.

Scelta.
Promesse.
Martirio
di fotografie.
Crampo
nel cuore.

Un silenzio tatuato
sull'anima.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Sergio Fravolini il 14/07/2010 13:10
    Il silenzio è la fine di un'anima.

    Sergio
  • Diana Moretti il 23/09/2007 09:57
    Ciao Augusto.. beh alla fine è vero, ed è stato più facile di quello che credevo.. ma la poesia si sa.. parla dell'eterno racchiuso in un istante.. quindi..
  • augusto villa il 22/09/2007 20:51
    Sarò cinico... ma "Acqua passata non macina più"...
    Almeno... non più di quel tanto... Ciao!
  • luigi deluca il 18/07/2007 22:16
    il "silenzio tatuato sull'anima" è quasi una costante delle mie tristi considerazioni, sarà questo che mi fa apprezzare molto la tua "scelta"? Ciao, Gigi
  • Diana Moretti il 29/06/2007 10:28
    X Vittorio, le fotografie ritraggono momenti irripetibili e passati, come sospesi per sempre nel tempo circondati da un'aurea di (quasi) sacralità nel momento in cui si pensa di non poterli più rivivere.. le foto rappresentano quasi una sorta di "reliquiario" da tenere gelosamente ma anche dolorosamente (a volte) con sé..
  • sara rota il 26/06/2007 08:37
    Poesia davvero triste, ma al contempo con un velo di speranza, visto che dalle tue parole mi è sembrato che tu voglia allontanarti, cercare un'altra strada, per creare poco a poco un altro sentiero, un altro amore da percorrere... Un abbraccio.
  • Diana Moretti il 25/06/2007 15:15
    Laura la scelta è stata quella di lasciare tutto e partire, i ricordi sono un'arma a doppio taglio, sopratutto quando sai già che non ritroverai quello che hai lasciato.. ma il sole sorge sempre.. quello è vero! Ti ringrazio per la tua presenza costante alle mie poesie..
  • laura cuppone il 25/06/2007 13:57
    scelta... perchè?
    impossibile a volte scegliere... essere scelti...
    il cielo piange e il silenzio si impadronisce dellì'anima... coraggio Diana... il sole sorge... sempre! e i ricordi... nessuno può portarteli via... almeno quelli!!! ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0