accedi   |   crea nuovo account

Protestavano a Honolulu

Che ne pensi? Di che? Di Cosa?
Così in generale, del tempo
di questi cambiamenti repentini.

Del malgoverno attuale, che ne pensi?
Pensi che se ne penso, possa qualcuno pensare
che il mio pensiero abbia senso, abbia peso?

Certo, anche l'attività del pensiero ha un peso
per questo con certi esercizi spirituali
riusciamo a liberare la nostra mente...

ma liberare da cosa, sai che ne penso
che certe volte, se non penso, allora si
mi sento libero, ma respirando,

semplicemente respirando e chiudendo gli occhi
inglobato nel sogno o nell'incubo del sonno
senza giudicare, cercando di fare con umanità...

che ne penso...
Certo sei un robot veramente strano, si vede
sei un modello desueto, ti scaldi alla terza domanda.

Fu preso e portato via, entrò nel reparto rottamazioni
ma la macchina era ferma, e gli operai, in sciopero
stavano protestando, con i capi sindacalisti, a Honolulu.

 

6
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 14/05/2012 18:03
    Molto bella Raf... fantasiosa! Anche a me piacciono particolarmente i versi che ha riportato Giama.
  • Vincenzo Capitanucci il 14/05/2012 11:23
    Bellissima Raffaele... in un respiro mi libero della mente... liberarci da cosa...???? se non da quel lato pensieroso di me stesso...
  • - Giama - il 14/05/2012 09:13
    ma liberare da cosa, sai che ne penso
    che certe volte, se non penso, allora si
    mi sento libero, ma respirando,

    semplicemente respirando e chiudendo gli occhi
    inglobato nel sogno o nell'incubo del sonno
    senza giudicare, cercando di fare con umanità...

    bella ed apprezzatissima!

    mi ha colpito il passaggio che ho riportato, ma la poesia in toto è ottima!

    Bravissimo Raffaele!

    Ciao ciao
  • loretta margherita citarei il 14/05/2012 05:29
    profonda apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0