accedi   |   crea nuovo account

Fleed

Vorrei poter giocare
nel mondo che c'è in me

Volare con gli eroi di cartone
come una bolla di sapone
dai colori fantasmagorici

Ridiventare bambino
e credere ancora alle favole

 

2
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • karmaluna il 16/11/2012 12:51
    perche nn giocare senza tornare indietro?
    molto bella
  • giuliano cimino il 17/08/2012 00:15
    Non credere più alle favole è un furto alla fantasia che si ha nel cammino per diventare grandi ed adulti, piacevolissima poesia
  • Rocco Michele LETTINI il 14/05/2012 15:25
    EH quante volte ho rimurginato cotanto pensiero...
    Quanto costa ritornare bambino? Lavorei 25 ore al dì per far mio questo giocattolo introvabile...
    Condivisa in pieno... BRAVO FERDINANDO... CIAOOO!!!

4 commenti:

  • Alessandro Guerritore il 27/09/2012 05:48
    Un profondo e gran desiderio che è di tutti, di tutti quelli che amano la vita da semplici uomini.
    In pochi versi un grande tema.

  • laura il 10/07/2012 17:42
    se si vuole lo spirito del bambino non muore mai è sempre dentro di noi, basta far tacere per un po' la parte adulta e ascoltare il bambino. Bella poesia, malinconica, nel pensiero di un uomo che guardando dietro e sentendo la fatica degli anni, del lavoro della vita, vorrebbe rivive la sua fanciullezza... complimenti molto piaciuta
  • Anonimo il 14/05/2012 18:40
    Poesia condivisa... anch'io sai vorrei ridiventare bambina... ma forse... un po' bambina sono rimasta... mi fa sentire viva.

    Bellissima
  • Anonimo il 14/05/2012 18:00
    Nessuno di noi può certo ritornare bambino, ma nulla vieta di continuare ad avere uno spirito da bambino e di stupirci come allora.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0