PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cravatte

... e beviti un bicchiere di Martini
che forse non ci pensi e allora ridi.

Mi chiedo... ma come posso scherzare
sul fatto che gira tutto storto
non ha tatto
è senza sale?

Passo al secondo
col primo ho solo bagnato la gola.

L'irriverente logica perversa mi rapisce
la cosa mi piace
e col pugno colpisce.

Allora avanti un altro
arrivo a tre
non temo piú nessuno
la banca ha rubato al re.

Signori onnipotenti
o
gran coglioni
di schifo ce n'è tanto da spalare
non fa per voi
state a guardare
la "cravatta" si potrebbe rovinare
la pala provoca calli
chi ve la fa fare
coltivate le schifezze primitive
aggiungeteci le vostre
senza pensare
che tanto i poveretti non avranno da mangiare
mentre la vostra poltrona è morbida
immune ad ogni male.

Passatemi la bottiglia
da li voglio bere
da ubriaca è facile parlare...
ma guarda un pó
c'è scritto:
acqua minerale...

 

10
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • senzamaninbicicletta il 16/05/2012 13:11
    si quando ci vuole ci vuole, e troppi ce ne vorrebbero di martini! Bella la ppoesia: ironica e sarcastica, profonda e significativa. Una forma di protesta forte e decisa ma al contempo irridente. Scritta con il giusto piglio. Bravissima

9 commenti:

  • karen tognini il 15/05/2012 19:42
    Bravissima Teresa.. me l'ero persa questa... ma sai che sei propio forte!!!!!... c'è un urlo di rabbia consapevole... nella verita' l'ironia...
  • Gianni Spadavecchia il 15/05/2012 15:24
    Non male.. rabbiosa ironia Teresa..
  • stella luce il 15/05/2012 07:31
    Grande rabbia... te l'ho detto dovrei venire a scuola da te... e non serve alle volte bere Martini per urlare certe ingiustizie... e che dici se queste cravatte le stringessimo un pochino più del dovuto??? non troppo giusto un pochetto...
  • Attanasio D'Agostino il 14/05/2012 22:02
    Hai parlato di un argomento dolente usando saggezza e maestria condivido ogni parola... chissà fino a quando ci si può permettere... l'acqua minerale!!!!!
    un caro saluto Tanà!
  • Anonimo il 14/05/2012 18:48
    Bello sfogo che condivido! Il tuo pensiero è molto "lucido" e vero!
    Non vale nemmeno la pena di ubriacarsi per questi "cravattari" del piffero!

    Fortissima!
  • salvo ragonesi il 14/05/2012 18:37
    grande Teresa è sempre poco quello che mettiamo su carta di questi tempi. purtroppo non c'è altra realtà se non quello che hai scritto tu. sempre brava. ciao -salvo
  • Anonimo il 14/05/2012 16:40
    altro che ubriaca... con l'acqua minerale... bella l'impeto, la rabbia... sei bravissima Terry l'ho seempre pensato... un grosso bacio e T
  • Vincenzo Capitanucci il 14/05/2012 16:16
    non ha tatto... nella zucca...è senza sale...

    Bravissima Teresa... nel mal dei tini... che ci affligge... si parla anche senza essere ubriachi... di martini...
  • Anonimo il 14/05/2012 16:09
    E tu non fidarti di quello che c'è scritto, il contenuto è sempre diverso da quanto appare, in questa società di merda e cravattari.
    Sei stata molto brava ad esprimere, con leggerezza e poesia, qualcosa ch'è pesante come un maglio. Bravissima Teresa!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0