PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La donna delle foglie

sei diventata la donna delle foglie!
che tanto da bambino avevo sognato
adesso sei tu.
e il nostro incontro casuale
già così pensavamo!
era in vero scritto nel destino
e adesso eccoti
dolce donna delle foglie
in tutto diversa
e in tutto uguale alla bambina che eri
triste negli occhi e gioviale nel sorriso
figlia di un estate di speranze
ricoperta di conchiglie e di allegria
pronta a danzare tra i ginepri
e trascinarmi in un passato spensierato
dove le nostre mani
si intrecciavano come rami
e i ricordi erano tutti ancora da scrivere.
sei diventata la donna del sorriso
che tante volte un tempo si nascondeva
e adesso eccoti dischiusa all'improvviso
come una rosa selvatica cresciuta tra le rocce
per riscaldare il cuore di chi saprà trovarla.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 16/05/2012 11:56
    Molto interessante il connubio donna e natura, sembra di osservare un bel dipinto e sentire i rumori del bosco.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0