PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fa male

Volevo, ricordo, abbracciarti
come fonte di amore e pace
come sole o luna, che tace.

Vorrei ora ritrovar me stesso
e tornare ciò che ero
anche se non è possibile

per buona o cattiva sorte
che la vita non aspetta
che la realtà troppo spesso

supera la nostra fantasia
e la fantasia talvolta,
se mal utilizzata, fa male.

E a non utilizzarla si diventa matti
e chi non lo è oggi,
fuori o dentro standards inconcepibili?

 

3
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • STEFANO ROSSI il 15/05/2012 22:32
    bella raffa, nostalgia di un tempo che fu, ma guarda avanti, non vivere nel passato, rischi di rovinarti il futuro... un abbraccio
  • Roberto Pellegrini il 15/05/2012 20:56
    A volte diventar grandi è una necessità

3 commenti:

  • Anonimo il 16/05/2012 20:58
    stefano dice il vero Raf... se si vive nel passato si rovina il presente... te lo dice una che spesso sogna al passato... molto bella un bacione
  • Anonimo il 16/05/2012 08:23
    "Vorrei ora ritrovar me stesso
    e tornare ciò che ero
    anche se non è possibile.." Ritroverai te stesso strada facendo... magari sarai più forte, più maturo... magari starai meglio di prima.
    Belle e significative sono i tuoi versi...
  • roberto caterina il 15/05/2012 22:43
    Certo la fantasia se mal utilizzata fa male... concetto da condividere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0