username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ninfee

Se l'irreale fosse un'esperienza
del cervello
dove cercare amicizia
o una virtù eccessiva
potremo noi
pensare di essere immobili?

Noi sappiamo
che non esiste un mistero
fatto solo di salvezze e cambiamenti
simile ad un punto
dove il possibile e il patologico
si incontrano
ma una cellula
dove la stranezza non è stata ancora
raccontata
o vista.

Noi così inquieti
abbiamo bisogno
di socchiudere la porta
del sublime
rimanendo fermi nell'attesa di una luce
che non può spiegare
tutto

Noi nati ieri
allo stesso modo
di ninfee
che ricompaiono
dopo che l'onda è passata
e l'acqua di nuovo è tornata
tranquilla...

 

8
9 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/05/2012 10:46
    Nella florescenza di un fiore... un acuto verseggio di voglia rinascita...
    BRAVO ROBERTO... CIAOOO!!!
  • Auro Lezzi il 16/05/2012 10:31
    Versi come fiori.. Apprezzatissimi.
  • Anonimo il 16/05/2012 09:18
    che bella sensazione di infinito e di continuita' che mi trasmette! complimenti, è davvero un componimento originale!

9 commenti:

  • loretta margherita citarei il 16/05/2012 17:37
    la chiusa è eccezionale, mi complimento
  • Anonimo il 16/05/2012 14:06
    Una bellissima e profonda riflessione. Bravissimo Roberto!
  • Anonimo il 16/05/2012 13:30
    Versi che fanno meditare... molto bella Roberto.
  • marcella vitelli il 16/05/2012 11:25
    Molto bella ed originale. Complimenti.
  • Anonimo il 16/05/2012 11:03
    bella roberto... rinasce nella tranquillità d'acqua... bella metafora... lirica molto apprezzata
  • - Giama - il 16/05/2012 10:58
    Ottima la tua riflessione, apprezzatissima la terza parte!
    complimenti!
    ciao ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 16/05/2012 10:47
    Nella florescenza di un fiore... un acuto verseggio di voglia di rinascita...
    BRAVO ROBERTO... CIAOOO!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 16/05/2012 09:39
    L'irreale...è una esperienza da vivere con il corpo... con ogni nostra cellula... da farla diventare reale...

    Un abbraccio Roberto... la luce... una porta sublime...
  • rossella loconte il 16/05/2012 09:22
    la ninfea il simbolo della rinascita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0