PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel Parco Rimembranza

... Un pino, un caduto ricorda
Un luccio, ne l'acqua girella
Na fonte, l'umano disseta
Un fiore, fraganza regala...

Un bimbo, sul verde saltella
Un fante, la caggia lusinga
Un nonno, il passato rimembra...
Nel parco, l'amore... il sereno...

 

13
16 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 17/05/2012 12:11
    Uno stile del tutto particolare in un contenuto eccezionale.
  • roberto caterina il 17/05/2012 09:03
    Una lista in cui ognuno ha un suo ruolo e un suo compito... e se il nonno saltellasse e il fiore girellasse nell'acqua, si potrebbe pensare che l'amore spesso cade come un pino... ciao..
  • Anonimo il 17/05/2012 08:22
    Una lista di beatitudini terrene che regalano gioia ad ogni essere umano. Davvero singolare questo sentire poetico dell'autore nel suo PARCO DELLA RIMEMBRANZA!
  • Anonimo il 16/05/2012 20:29
    Bellissime associazioni d'immagini che balzano nella mente come un dolce delfino... Bravo Rocco, veramente splendida.
  • Raffaele Arena il 16/05/2012 19:58
    Semplice e gioiosa, sembra di esserci in questo giardino. Apprezzata con il cuore...

16 commenti:

  • giuseppe il 14/09/2012 08:07
    Ops, scusa l'errore, volevo inserire la faccina allegra
  • giuseppe il 14/09/2012 08:04
    È vita: soave armonia, nel parco, fra risa, allegria, c'è d'uomo, rifugio e candore, la notte alla luna è squallore.
    Vivace rifugio fra il caos cittadino, molto bella
  • Andrea il 12/09/2012 19:17
    curiosa la scelta di iniziare i versi con le stesse lettere, la U e la N... al di la di questo apprezzo lo stile "fotografico" della poesia, nella sua serie di immagini che fanno da preludio al sentimento di quiete espresso nell'ultimo verso
    p. s. nella città dove vivo c'è effettivamente un parco chiamato "della rimembranza"
  • Donato Delfin8 il 06/06/2012 14:12
    eh già che rimenbrare
  • Paolo Venturi il 28/05/2012 23:15
    bella poesia, addolcisce l'animo con il suo ritmo. Bravo
  • tylith il 24/05/2012 14:43
    Mi è piaciuta perchè è un'istantanea di vita!
  • Anonimo il 20/05/2012 16:01
    Un'istantanea... poetica a 360 gradi, sulla vita. Bravissimo. ***** Franco.
    P. S.) Di chi è quel faccino furbo di bambino?...
  • Don Pompeo Mongiello il 17/05/2012 18:35
    Molto apprezzata e piaciuta questa a veramente bella!
  • Anonimo il 16/05/2012 23:47
    Bellissime immagini... belle sensazioni mi ha suscitato la tua bella poesia.
    Bravo Rocco
  • Marco Belsette il 16/05/2012 23:03
    bellaaaaa, fresca, allegra... piaciuta un botto. Contiene semplicemente tutta la vita... bravo!
  • Anonimo il 16/05/2012 20:04
    nello stesso posto miriadi di sensazioni e sentimenti... molto bella complimenti
  • Anonimo il 16/05/2012 19:26
    CHE SENSAZIONI MERAVIGLIOSE ISPIRANO QUESTI TUOI VERSI!! La natura è meravigliosa in tutte le sue uniche sfaccettature, sensazioni uniche...
    Bellissima Rocco... sublime i miei complimenti...
  • Vilma il 16/05/2012 18:19
    la natura ispira sempre sensazioni... molto bella
  • loretta margherita citarei il 16/05/2012 17:42
    lavorando in un parco non posso non apprezzare questa gradevolissima poesia complimenti
  • Anonimo il 16/05/2012 16:58
    il tuo componimento mi trasmette delle piacevoli sensazioni di infinito... complimenti!
  • Anonimo il 16/05/2012 16:23
    La natura, un luogo che ispira momenti, situazioni di vita e sensazioni diverse. Mi piace, bravissimo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0