PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io non credo

Non sopporto le religioni,
sorrido alle vostre ragioni,
ognuno prega il suo Dio,
ma tutti pensano al proprio
io, nessun Dio vi ascolta,
nessuna anima sarà accolta,
non c'è paradiso non c'è
l'inferno, tanto meno
un'altra vita come il Budda
racconta e che dire delle
vergini in cielo che Maometto
promette? basta pagare e
far parte delle sette,
la scelta non manca,
basta decidere la marca.
Io non credo, non compro
e non prego.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • matteo lorenzi il 28/04/2008 00:00
    Bravo concordo. Bastadecidere la marca.
  • sara rota il 03/07/2007 08:05
    Rispetto la tua scelta di non credere a nulla e a nessuno, ma io che sono Cristiana, anche praticante, non posso non credere... o meglio, io voglio credere che esista un Dio che abbia cresto il mondo, un Dio che ci ama e cerchi di farci correggere i nostri errori... Comunque ben scritta.
  • Maty' Sessa il 26/06/2007 04:37
    scusami questa non e una poesia e solo uno sfogo
    scusa ma non mi piace
  • Anonimo il 25/06/2007 22:20
    Credo, ma odio l'ipocrisia, perciò chi continua ad ostentare un continuo credere, poi se vede qualcuno in difficoltà, ci gira la faccia, se questo è credere allora non ci sto. Complimenti Ivan.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0