accedi   |   crea nuovo account

Misologia

che noia 'sto teatrino
d'amor deluso a trama fitta
è successo il finimondo
ed ognun ha storto il naso

perbenisti e qualunquisti ascoltano
milioni di parole nei rintocchi
d'una sola campana a morto

frasi sprecate urlando l'ira
che non merita risposta
su dove sia davvero il vero

e s'usan versi come spade
ma feriscono di tedio
sibilando minacciosi quando
restano sguainati

senza il "filo"
ch'è amor per la parola

e veramente si diverte
col riso amaro l'umorista
che ben conosce
- e ride primo -
il sentimento che l'avverte

e del contrario tristemente
porta in scena l'allegria
mentre cinico riflette
e della verità
trova sempre la bugia

 

5
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 17/05/2012 11:17
    L'allegria è sempre vera vita... E gironzoli sempre tra la poesia...
  • Rocco Michele LETTINI il 17/05/2012 11:09
    Un surrogato di fantastici versiggi... in una chiusa memorabile e condivisa...
    BRAVO... CIAOOO!!!

5 commenti:

  • Teresa Tripodi il 18/05/2012 22:43
    ricordo bene questi versi e la dedica ad un grande MAESTRO DI PENNA...è tra le mie preferite e sempre rimarra tale
  • stella luce il 17/05/2012 18:22
    sono versi questi che sento molto vicini e che condivido... la verità è una e non può essere bugia... ti tutto adoro questi tuoi versi
    e s'usan versi come spade
    ma feriscono di tedio
    bellissimi questi tuoi versi...
  • Anonimo il 17/05/2012 12:28
    Il tedio è soggettivo. Spesso i grandi personaggi o le grandi opere annoiano più dell'umile giardiniere che da solo coltiva le sue rose, ne aspira il profumo e ascolta la natura. L'importante è sapere ascoltare, perchè non esiste sventura più grande, come diceva Socrate, dell'avversione ed antipatia per ogni discussione. Il vero arricchimento nasce dall'ascolto e dal confronto dialettico con gli altri. Tutto il resto è noia. Grazie per avermi ascoltato. ciao
  • Elisabetta Fabrini il 17/05/2012 11:37
    Condivisibile... bravo!
  • roberto caterina il 17/05/2012 11:11
    Mi piace molto... bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0