accedi   |   crea nuovo account

Integralizzazione

Non per caso
ne le acque
de la Patria mia
approdo feci,
e facce di genti
a noi non consone
trovai,
i Padri
de lo Risorgimento nostro
il loro sangue
inutile dettero,
per far de lo Stivale
un porto universale.

 

5
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 17/05/2012 19:56
    Condivisa Don Pompeo...
    Negli avi l'alba...
    Il tramonto?... Lo san tutti...
    BRAVO DON POMPEO... CIAOOO!!!

4 commenti:

  • Anonimo il 18/05/2012 18:56
    un porto universale molto bella Don...
  • Vincenzo Capitanucci il 18/05/2012 08:05
    Ogni stato.. ogni nazione... deve essere un porto d'accoglienza in Amore universale..

    la leggo così Don...
  • roberto caterina il 17/05/2012 19:18
    Diciamo che mi piace la rima stivale- porto universale.. non entro nel merito delle considerazioni esposte..
  • Anonimo il 17/05/2012 18:01
    Hai ragione Don Pompeo. Visto il risultato, non so se i vari Mazzini, Garibaldi e Cavour rifarebbero quello che hanno fatto. *****

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0