username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'ultima poesia

L'ultima poesia sarà quella che parlerà di noi due
Dei nostri cuori persi
Di un destino già segnato
Del nostro amore mai vissuto
Delle nostre vite che ci hanno fatto incontrare solo per un istante
Dei nostri sguardi che per tanto tempo si son cercati
Dei nostri sorrisi impregnati di felicità
Della nostre carezze vissute con vitali incertezze
Delle nostre labbra che si son sfiorate assaporando il profumo di un bacio

L'ultima poesia sarà quella che parlerà del ricordo del nostro amore
Un ricordo che rimane e rimarrà indelebile nei nostri cuori e nei nostri pensieri
Un ricordo per il quale è facile piangere.

 

l'autore Centrone Stefano ha riportato queste note sull'opera

L'amore a volte si perde. Altre volte si crede di averlo conquistato, ma in realtà non è sempre così, purtroppo.


0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/06/2012 19:15
    L'andamento in prosa non esclude la passione con la quale questo testo è stato scritto. A volte, l'io narrante preferisce seguire immediatamente ciò che il cuore detta, trascurando metrica e ritmo poetico. In questo caso, il tema era troppo importante per non dargli un corso libero e indipendente con il risultato di una buona efficacia sul lettore.
    L'ultima poesia, ti auguro, sia quella che è scolpita nel tuo cuore.
    Ciao
    Aurelio

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0